“Capelli corti, brutta, un maschiaccio”. Com’era Taylor Mega da bambina: la confessione mai svelata


Taylor Mega è senza alcun dubbio uno dei personaggi del momento. Sempre molto aperta e disinibita sui social, la bella influencer incanta quotidianamente i suoi 2 milioni di followers con foto e video che mostrano il suo corpo mozzafiato. Ma non solo. Taylor è anche una ragazza senza peli sulla lingua e spesso si racconta a ruota libera ai fan, parlando anche di cose ‘private’, come quando ha parlato del suo periodo di tossicodipendenza, o anche quando ha confessato in tv di soffrire di un disturbo alimentare e di essere ‘fissata’ con la linea.

Dopo il fuorionda mostrato da “Striscia la Notizia”, in cui la si vede Taylor Mega ubriaca durante il collegamento con “Live – Non è la d’Urso”, l’influencer è intervenuta via social per puntualizzare cosa sia successo quella sera: “Certo che avevo bevuto. Non avevo mangiato nulla tutto il giorno e avevo lavorato sotto al sole. La vodka egiziana fa schifo, è veleno per topi”. In tv non ha proprio fatto una bella figura, andando in onda ubriaca, ma sui social in tanti hanno apprezzato la versione brilla di Taylor”. (Continua a leggere dopo la foto)








“Io sono morta dal ridere rivedendomi, ma la cosa che mi ha stupito è che sono arrivati tantissimi messaggi positivi. Non me l’aspettavo… che trash mamma mia!”. L’influencer ha rivelato qualcosa di inedito della sua infanzia. Taylor Mega, all’anagrafe Elisa Todesco, è solita raccontarsi con i follower e in queste ore ha deciso di rispondere ad alcune domande dei fan rivelando dettagli finora sconosciuti della sua vita. L’immagine che la Mega ha costruito di sé, però, forse dipende anche da una infanzia durante la quale è stata una bambina molto diversa da ciò che è oggi. (Continua a leggere dopo la foto)






A raccontarlo, infatti, è stata proprio Taylor che, rispondendo alle domande di chi le ha chiesto da cosa derivasse la sua grande autostima, se dalla bellezza o dal carattere, ha replicato. “Ci pensavo proprio oggi… Credo che il mio carattere forte derivi dal fatto che da piccola non venivo mai considerata come la bella ragazza a cui tutti vanno dietro…Anzi, mi prendevano spesso in giro”. Tornando indietro nel tempo, ha raccontato di essere sempre stata una bambina molto timida e di aver patito il comportamento degli altri bambini nei suoi confronti a causa di una serie di motivazioni. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Purtroppo i miei genitori mi tagliavano i capelli corti per via del mio vizio di girarmi sempre i capelli. Aggiungiamo il fatto che non ho un carattere grazioso, dolce e delicato quindi mi dicevano che ero un maschio. Poi perché non mi vestivo mai firmata“, ha spiegato Taylor. Ora però le cose sono decisamente cambiate: “Oggi ho i capelli che mi arrivano al sedere e i vestiti che porto ora li vedete tutti. Ma li ringrazio perché è anche grazie a loro se ad oggi sono così affamata”, ha concluso.

Uomini e donne, Tina Cipollari affronta di nuovo la bilancia. E questa volta c’è una sorpresa (che in pochi si aspettavano). Quanto pesa

&nbsp

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it