“La nostra prima volta? Quella sera… insieme”. Le Donatella senza freni: l’esperienza ‘fuori dal comune’


Le abbiamo conosciute durante la terza edizione del Grande Fratello Vip, Le Donatella, ovvero le gemelle Silvia e Giulia Provvedi, partecipanti in coppia e  la mora vincitrice del podio. Sempre insieme, unite, anche nella vita privata, anzi privatissima. Conquistano il pubblico del programma televisivo Le Iene, svelando  che mai hanno azzardato a scambiare i fidanzati, eppure: “L’abbiamo fatto la stessa sera, senza saperlo, con due ragazzi che erano amici. Ce lo siamo dette il giorno dopo. Però non ci siamo mai scambiate i fidanzati, anzi in fatto di uomini abbiamo gusti molto diversi”.

Caratterialmente diverse; Giulia più verace, non ha mai amato la scuola e i compiti in classe, Silvia sempre nervosa ‘come un ‘pincher’, in comune invece hanno il fatto di essersi sottoposte alla chirurgia estetica, scegliendo di rifarsi il seno, di aver tinto i capelli e aver partecipato a talent e reality.  Protagoniste di un servizio a sorpresa per Playboy, hanno davvero fatto sognare, dichiarando: “Abbiamo ricevuto proposte indecenti, ci hanno chiesto di fare sesso a tre e orge. Abbiamo anche ricevuto foto oscene via social e abbiamo subito bloccato”.







“Preferite le Donatella nude o vestite?”, questo è il sondaggio lanciato sempre da Le Iene, dopo il servizio delle gemelle su Playboy. Il  servizio hot realizzato per Playboy ha destato curiosità e interesse: Giulia posa di fronte alla macchina fotografica, mentre Silvia è di spalle, seduta ai suoi piedi. Ma Silvia è entrata nel mirino del gossip anche per la presunta storia con Fabrizio Corona, mai smentita.






“È una persona molto seria che si pone degli obiettivi e riesce a portarli a termine. A parte il suo fascino, ci sono poche persone così concrete. Ha tante sfaccettature, tanti difetti come tutti, ma anche molti pregi. Ha collaborato con noi per Playboy e ci siamo stati molto vicino, c’è un bellissimo affiatamento. Non smentisco e non confermo le voci. Se son rose fioriranno”.

Nello specifico,  il tentativo del programma di Italia Uno fu quello di fare un esperimento, ispirandosi alla nuova linea editoriale di Playboy che ha scelto dal 2016 di non pubblicare più foto di donne nude. Così Le Donatella si sono presentate in studio a Le Iene nella posa della foto di Playboy, ma vestite. Verrà di nuovo il tempo in cui decideranno di rifarlo, ovvero di mostrarsi insieme nuovamente nude e portare a casa il bottino?

Ma le mutande… Diletta Leotta ne fa ‘una delle sue’. E dai maschietti solo applausi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it