“Che cosa sei!”. Alba Parietti, 58 anni di perfezione: il selfie con tutto in vista è da capogiro


Da diverso tempo Alba Parietti ha appeso al chiodo il vestito da attrice. Resta un’icona di moda e di stile ma, soprattutto, ora è una regina incontrastata dei salotti di tv di Rai e Mediaset. Bella, carismatica e con la lingua affilata come una la lama di un coltello. Sul suo account Instagram, la Parietti si è lasciata andare a un bellissimo ricordo di una sera tra scorsa in compagnia con gli amici.

“Arrivata casa ora. – ha scritto Alba pubblicando un selfie – Bella serata, venuta fuori per caso. Io con un amico, volevamo chiacchierare un po’ di noi , poi altri che ci raggiungono e si chiacchiera tutta la sera ridendo.. Qualcuno era stanco” vado via subito” ma alla fine abbiamo fatto tutti le due. La cosa che mi piace di più della vita ,sono le carte che ti mette in mano. Le occasioni , da capire, prendere al volo e te la devi giocare bene la vita. Sempre al massimo delle tue possibilità”. (Continua a leggere dopo la foto)









Sguardo sexy e scollatura profondissima, Alba Parietti è in vena di confidenze con i suoi follower. “È una lunga partita. Il destino ti mette in mano a caso le carte , tu giochi , ti arrabbi se perdi , esulti se vinci ma è sempre bello, perché è un emozione, pescare nel destino, ma anche vedere poi come te la giochi tu e come se la gioca l’altro. La strategia è’ conoscenza è consapevolezza oppure sopravvivenza . Io spero sempre il gioco sia alto e i giocatori appassionati. Odio i bari e non potrei barare, non mi darebbe soddisfazione la vittoria e mi annoia il loro gioco ripetitiv”.(Continua a leggere dopo la foto)






”Sono strutturata a sufficienza per saper perdere e vincere con dignità e sopratutto talmente strutturata che so accettare vittorie e sconfitte alzandomi senza ne esultanze ne lamentele. Al momento giusto. L’errore più grande non è vivere tutto con l’entusiasmo di una bambina e la purezza di un angelo ma non sapere accettare infantilmente le eventuali disillusioni e per questo le tue ali e i tuoi occhi devono essere anche quelle vigili di un falco. Poi ogni piccolo dramma se vissuto con leggerezza diventa farsa”

“Mi piaccio come sono oggi e mi piace, – scrive ancora Alba Parietti nel suo sfogo notturno – quel vedere ciò che attorno mi succede con una certezza che per quanto mi possa accadere qualcosa di bello o di brutto il bene che mi voglio io difficilmente me lo vorrà ‘ qualcuno ed è per questo che posso permettermi di rischiare. Gli altri mi possono lasciare , annoiare , ma io non mi lascerò mai e sono per me una grande certezza…… ps. Discorso fatto con 10 gocce di miorilassante in corpo e quindi forse mi capisco solo io… ma mi capisco benissimo”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Arrivata casa ora. Bella serata, venuta fuori per caso. Io con un amico, volevamo chiacchierare un po’ di noi , poi altri che ci raggiungono e si chiacchiera tutta la sera ridendo.. Qualcuno era stanco” vado via subito” ma alla fine abbiamo fatto tutti le due. La cosa che mi piace di più della vita ,sono le carte che ti mette in mano. Le occasioni , da capire, prendere al volo e te la devi giocare bene la vita. Sempre al massimo delle tue possibilità . È una lunga partita. Il destino ti mette in mano a caso le carte , tu giochi , ti arrabbi se perdi , esulti se vinci ma è sempre bello, perché è un emozione, pescare nel destino, ma anche vedere poi come te la giochi tu e come se la gioca l’altro. La strategia è’ conoscenza è consapevolezza oppure sopravvivenza . Io spero sempre il gioco sia alto e i giocatori appassionati. Odio i bari e non potrei barare , non mi darebbe soddisfazione la vittoria e mi annoia il loro gioco ripetitivo . Sono strutturata a sufficienza per saper perdere e vincere con dignità e sopratutto talmente strutturata che so accettare vittorie e sconfitte alzandomi senza ne esultanze ne lamentele. Al momento giusto. L’errore più grande non è vivere tutto con l’entusiasmo di una bambina e la purezza di un angelo ma non sapere accettare infantilmente le eventuali disillusioni e per questo le tue ali e i tuoi occhi devono essere anche quelle vigili di un falco. Poi ogni piccolo dramma se vissuto con leggerezza diventa farsa . Mi piaccio come sono oggi e mi piace ,quel vedere ciò che attorno mi succede con una certezza che per quanto mi possa accadere qualcosa di bello o di brutto il bene che mi voglio io difficilmente me lo vorrà ‘ qualcuno ed è per questo che posso permettermi di rischiare. Gli altri mi possono lasciare , annoiare , ma io non mi lascerò mai e sono per me una grande certezza…… p. s. Discorso fatto con 10 gocce di miorillante in corpo e quindi forse mi capisco solo io …. ma mi capisco benissimo😂😜😜😜😘😊

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) in data:

 

Il post su Instagram diventa l’assist per l’intervento di tanti follower. “Buongiorno Alba. Grazie di quello che hai scritto, parole e pensieri mi hanno toccato il cuore”, “Donna meravigliosa e splendida fisico mozzafiato”, “Sempre più bella”, “Alba sei una bomba”, “Sei bellissima sempre e solo di più”, “Un sogno”.

 

Greta Thunberg, mai vista la sorella? Beata ha 13 anni ed è un’aspirante cantante

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it