“Stavo male”. Serena Grandi e la storia d’amore con il famoso cantante: solo ora vengono fuori tutti i particolari


Sono passati più di trent’anni, ma l’attrice Serena Grandi non ha proprio dimenticato quel suo grande amore. Il cantante Gianni Morandi le fece perdere completamente la testa ed ora la donna si è concessa ad un’intervista sul settimanale ‘DiPiù’ per svelare tutti i dettagli ed i retroscena di quell’incontro che le cambiò la vita.

I due si conobbero per la prima volta negli anni ’70, ma la frequentazione vera e propria arrivò circa dieci anni dopo, quando lei era una ragazza di 24 anni e lui un uomo già maturo di 38 anni. La passione li travolse a tal punto che Gianni le dedicò la canzone ‘La Mia Nemica Amatissima’, portata in gara al Festival di Sanremo 1983. Ma la liaison non andò poi nel verso giusto a causa della vita troppo frenetica dell’artista. (Continua dopo la foto)









Serena ha raccontato il primo incontro con lui e poi è scesa nei dettagli sull’inizio della loro conoscenza più approfondita: “Mi piaceva molto la sua musica”, ha detto. Infatti, fu proprio durante un concerto di Morandi nel 1970 a Rimini che lo vide. Successivamente, la scintilla scattò negli anni ’80: “Ci fermammo a chiacchierare e scattò qualcosa tra di noi”. (Continua dopo la foto)








 

“I suoi occhi azzurri mi davano un senso di serenità. E poi, il suo volto, visto da vicino, aveva lineamenti meravigliosi. Ci salutammo con la promessa di rivederci”, ha confidato Serena. Che ha aggiunto: “Inizialmente non andammo oltre qualche bella chiacchierata. Lui mi incoraggiava, mi riempiva di complimenti. Non mi temeva: era deciso e sicuro di sé e questo mi piaceva”. (Continua dopo la foto)

Ed a proposito della canzone a lei dedicata: “Gianni rivelò che aveva dedicato quel brano a me: ero la sua nemica perché mi vedeva diversa da lui per carattere, ma mi amava lo stesso”. Ma purtroppo la love story giunse poi al termine: “Lo lasciai andare senza rancore. Rimasi da sola, a leccarmi le mie ferite: stavo male, ma dovevo farmene una ragione. Ci siamo rivisti altre volte, sempre per caso, e siamo diventati amici”, ha affermato la Grandi. Che ha concluso augurandosi di incontrare Morandi sul set: “Ho voglia di tornare, mi piacerebbe recitare in una fiction pulita, piena di sentimenti. Sarebbe davvero incredibile ritrovarci sul set e molto emozionante”. E chissà se davvero questo suo desiderio possa un giorno tramutarsi in realtà.

Ida Platano di Uomini e Donne mai così provocante: la scollatura è senza fine

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it