“Che ne dite, meglio?”. Si sottopone un piccolo intervento di chirurgia plastica e pubblica una foto sui social. Il risultato è incredibile ma per lei, stella del cinema hard, rischia di finire male. Ecco cosa le è successo


 

Bella, bella, praticamente bellissima. Peccato che quel piccolo ritocchino poteva costarle davvero caro. Lei, bionda statuaria con un’ottava di seno così gonfia che in confronto le mongolfiere di Gulliver sono modellini di carta pesta, si chiama Candy Charms e è una porno star britannica tra le più famose del circuito hard oltre manica. Nel dettaglio, la dolcezza inglese, è andata in Iran per sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica al naso ma ha rischiato di essere arrestata e di essere condannata alla pena di morte per la sua professione.

La donna, invece, dopo essere rientrata in Gran Bretagna ha postato su Instagram una foto che la ritrae subito dopo l’intervento, provocando l’ira di Teheran.

(continua dopo la foto)





 

“Hey ragazzi, sono stata in vacanza a Teheran – ha scritto la star a luci rosse sui social – Il mio naso non era dritto, e loro sono i migliori al mondo nella chirurgia nasale. Mi sono rifatta il naso”. Ma il Paese non ha preso bene la visita tanto che l’agenziasemi-ufficiale Isna, citando il viceministro degli Esteri Hasan Qashqavi, ha spiegato che la donna è riuscita ad entrare nel Paese sono perché sul visto, “ottenuto tramite un’agenzia di viaggio”, risultava un nome falso e la professione di “parrucchiera”. Alla fine, l’attrice si è resa conto di averla scampata e di essere viva per miracolo e così ha cancellato tutte le tracce dai social. Quando si dice cambiare pelle, in tutti i sensi. 

“La prego, signor presidente…”. Quella lettera di Cicciolina a Obama che fa commuovere. Cosa vuole l’ex pornostar dall’uomo più potente del mondo? Questo