“Fiocco rosa o fiocco blu?”. Due palloncini e un dolce video: Clio svela il sesso del secondo figlio


Quando ha deciso di condividere la propria esperienza su Youtube, aprendo il canale ClioMakeUp, non si aspettava un successo così. Ma oggi quello di Clio Zammattero è uno dei canali più popolari di Youtube Italia e la sua è una community digitale integrata e in continua crescita, con oltre 5 milioni di follower tra Facebook, Instagram e YouTube e leader pure-digital nel vertical Beauty con la missione di rendere il mondo della Bellezza semplice, accessibile e divertente, per tutti.

Clio con i suoi video tutorial di trucco insegna i segreti del make up e della skincare, collaborando con aziende e marchi top-player del settore da L’Oréal Paris, a Clinique e realtà extra-settore da Visa a Disney e sui social è in costante contatto con le sue fan. Clio vive a Brooklyn, col marito Claudio, la sua amatissima Grace a.k.a. Baby Lenticchia e quattro gatti, Mimí, Oscar, Potter e Toti. (Continua a leggere dopo la foto)








Ma la famiglia di Clio è pronta ad allargarsi. Qualche settimana Clio, Claudio e la piccola Grace hanno dato l’annuncio con un video su Instagram. “Nel 2020, Grace sarà una Big Sister”. Grande entusiasmo tra i fan della truccatrice diventata famosa per i tutorial su YouTube, tra auguri e felicitazioni per questa splendida notizia. (Continua a leggere dopo la foto)






Ma sarà maschietto o femminuccia? Clio Zammatteo ha svelato il sesso del nascituro ai fan, attraverso un dolcissimo video in cui si è mostrata con due palloncini a forma di cuore tra le mani e un interrogativo: “Fiocco rosa o fiocco blu, cosa sarà? La risposta è arrivata dopo pochissimi istanti la regina di Clio Make Up aspetta una bambina e darà una sorella minore alla sua primogenita Grace. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oops… we did it again ❤️❤️ @ill0gic0

Un post condiviso da Clio (@cliomakeup_official) in data:

 

Clio Zammatteo e Claudio Midolo si sono conosciuti più di dieci anni fa allo Ied di Milano. Poi l’intuizione di sfruttare il web per pubblicizzare il lavoro di make-up artist della Zammateo  (lui curava la parte web) e, infine, la decisione di partire per gli Stati Uniti che gli ha aperto tantissime porte. Nonostante il successo lei è rimasta sempre la ragazza di sempre, semplice e solare.

La pupa e il secchione, spunta il nome di una concorrente. Ma è polemica: “È una vergogna!”

 

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it