“Non esiste”. Valentina Dallari contro Giulia De Lellis. Un attacco durissimo


Il programma di Italia 1, ‘Le Iene’, ha mandato in onda ieri un vecchio servizio realizzato su Giulia De Lellis, la quale fu bersagliata per alcune affermazioni sulle donne non magre. Disse infatti: “Le donne curvy non sono un bel vedere”. Anche se poi cercò di fare un dietrofront: “Preferisco la donna magra. Io, però, non ho insultato le donne grasse. Se le donne si sentono bene avendo del grasso addosso, io le rispetto assolutamente”.

E al termine del servizio televisivo, l’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ Valentina Dallari ha voluto dire la sua sul social network Instagram commentando le dichiarazioni della modella e scrittrice italiana. “Le donne non si dividono in magre o grasse. Non esiste, non si può sentire, ed è veramente squallido pensare che ancora ci sono persone che catalogano altre donne in questo modo”. (Continua dopo la foto)








“Avere il grasso addosso è una frase dispregiativa, che ci proietta ancora una volta nei classici che stanno rovinando un’intera generazione di donne. Non badate a chiunque parla per dare aria alla bocca”, ha proseguito la Dallari. Che poi ha dichiarato: “Bisogna sentirsi bene con se stesse, e se si è curvy non significa essere robuste, o come dicono altri, grasse”. (Continua dopo la foto)








“Certi discorsi non posso sentirli e mi feriscono nel profondo. Quella parola dovrebbe essere abolita. Ricordatevi sempre di piacere a voi stesse. Nessun’altra può dirvi come dovete essere”, ha concluso Valentina, apparsa quindi molto infastidita dalle parole della De Lellis. (Continua dopo la foto)

Valentina Dallari è nata a Bologna nel 1993 ed ha sempre avuto una grande passione nei confronti della moda. Ama anche la musica ed infatti ha svolto il lavoro di dj. Con i suoi genitori spesso non ha avuto rapporti idilliaci, ma poi lentamente è riuscita a costruire un legame migliore. Nella sua vita ha dovuto fare i conti con l’anoressia, infatti era addirittura arrivata al peso choc di 39 chilogrammi. Fondamentale il supporto della sua famiglia ed il ricovero in una clinica specializzata per gettarsi alle spalle il grave problema. Ha numerosi tatuaggi su tutto il corpo e lo scorso mese di settembre è uscito il suo primo libro: ‘Non mi sono mai piaciuta’. In un passaggio del libro lancia una pesante accusa verso il suo ex corteggiatore Andrea Melchiorre, reo di averle nascosto della sostanza stupefacente nelle scarpe.

Laura Pausini, cambio look radicale. Ma non si piace: “Volevo provare…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it