Barbara D’Urso, per Carmelita si mette molto male. Dopo la denuncia arriva l’attacco: “Voglio vederci chiaro”


Nuovo capitolo sulla battaglia legale tra Alberto Dandolo e Barbara d’Urso. Andiamo con ordine. Qualche settimana fa, dai suoi profili social, Barbara d’Urso ha confermato di essere stata costretta a sporre denuncia perché perseguitata per circa un anno, come si legge anche negli atti della Procura, da un profilo fake sui social che le avrebbe procurato notevole paura ed ansia.

Barbara però specifica di aver sporto denuncia contro ignoti e di aver scoperto grazie alle indagini che dietro questo falso account c’era un giornalista. La D’Urso non aveva fatto nomi, ma il giornalista che la conduttrice menzionava era Alberto Dandolo.“Per circa un anno e mezzo c’è stato un profilo anonimo che aveva preso il mio nome cambiando due vocali che, quotidianamente, più volte al giorno, pubblicava post molto molto insultanti e aggressivi scatenando poi l’odio contro di me, contro i miei figli e contro la mia famiglia. Ad un certo punto, vista l’insistenza, dopo mesi e mesi, ho iniziato ad allarmarmi e a dire: ‘Ma chi c’è dietro questo profilò così tanto ossessionato da me?’. (Continua a leggere dopo la foto)









“Così ho fatto una denuncia contro ignoti – ha raccontato il volto di Canale 5 attraverso i social – . La polizia postale, che ringrazio, ha fatto le indagini. Così è stato scoperto che collegato, anche telefonicamente, con il proprietario del profilo, e che collaborava con questo profilo, c’era un giornalista di cui non mi interessa fare il nome”. Dandolo aveva rispedito al mittente le accuse, spiegando che lui con quel profilo fake non c’entrava niente. (Continua a leggere dopo la foto)






È di qualche ora fa la notizia, data da Blogo, che la conduttrice avrebbe ritirato la querela nei confronti del giornalista del settimanale Oggi. Un’indiscrezione appena confermata dal diretto interessato sui social, il quale ha dichiarato prontamente: “Per evitare possibili speculazioni, su una  vicenda che non doveva nascere, ma ormai esiste…”. “Confermo che nei giorni scorsi Barbara D’Urso ha rimesso la querela nei miei confronti. Confermo che ieri il mio avvocato ha comunicato al pubblico ministero che io, in questa situazione, non posso accettare e confermo di voler essere sentito. Questo è quanto”, ha scritto Dandolo su Instagram. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Alberto Dandolo è stato chiaro: vuole andare avanti con questa causa ed essere ascoltato probabilmente per dimostrare la sua totale estraneità su questa intricata faccenda. Blogo fa inoltre sapere che il giovane sardo che si sarebbe celato dietro l’account “carmelitadurto” avrebbe invece accettato la proposta di remissione di querela avanzata dalla conduttrice, ponendo così fine alla vicenda legale.

Paola Caruso e Michelino, la festa di Halloween è davvero speciale: il figlio strega tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it