“Andate a fanxxxx, non me ne frega niente se pensate che sono uno strxxx!”. L’amatissimo vip non contiene la sua rabbia, si infuria e ci va giù pesante. Fan sotto choc


Talento immenso e carattere che è meglio non commentare. Se fosse un pittore, sarebbe Caravaggio, se fosse un cavallo l’eterno Ribot, se fosse un calciatore senza dubbio il numero 10 per eccellenza, Diego Armando Maradona. E così, Noel, dopo aver rotto anni fa il sodalizio con il fratello Liam – con il quale pare si prese a pugni – e l’addio agli Oasis, ne ha combinata un’altra delle sue. Il cantante infatti ha cominciato a redarguire i fan che gli chiedono un selfie con sonori “annatevene a fancu…”.

Il chitarrista inglese è stufo di essere fermato ovunque vada e non teme di passare per un colossale stronz# adottando questa nuova politica. È stato lo stesso Gallagher a rivelarlo in un recente podcast pubblicato sul sito della rivista Rolling Stone. Sono stufo dei fan che mi chiedono selfie. Gli dico di andarsene a fanc#lo.

(continua dopo la foto)







 

 

 

Non devo nulla a chiunque abbia un cellulare con un obiettivo e non me ne frega un c#zzo se pensano che sia uno stron#o. . Gallagher, , ha spiegato che gli capita almeno una volta al giorno di negarsi alla richiesta del fan di turno. Loro ridono e dico: “Cosa? Sul serio?”. Sì, c#zzo, sono molto impegnato a comprarmi delle mutande. Alcune persone si offendono, altre invece non demordono e continuano ad insistere. Se ho voglia di farlo, bene. Altrimenti, che vadano a fanc#lo. Non vivo la mia vita per farmi fotografare dai fan, sia che comprino o meno i miei dischi.

(continua dopo la foto)




Non sono io a chiedergli di comprarli. Nonostante l’eccessiva attenzione, al vecchio Noel piace essere famoso. Il successo non ha un lato negativo. È strano quando cammini per un negozio e un mucchio di persone ti segue con i cellulari. Ma devo ancora sperimentare il lato negativo dell’essere famosi. È stupendo. E i fan? Beh, non hanno preso benissimo quest’ennesimo colpo di testa e più di qualcuno sulla rete ha fatto notare come serva maggior rispetto: “Alla fine, se sei famoso, lo devi anche a noi”.

Oasis, 30.000 euro in palio per chi immortala la natura più bella

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it