“È incinta!”. La figlia del famosissimo attore è in attesa di un bebè. Il pancione mostrato per la prima volta


Siamo alla Paris Fashion Week, che per chi non lo sapesse è uno degli eventi più attesi nel mondo della moda: sono molte le Maison di fama internazionale che vi hanno preso parte per presentare le collezioni per la Primavera/Estate 2020. Le star non si sono volute perdere un appuntamento tanto glamour e hanno seguito le sfilate direttamente dalle prime file. Ad attirare le attenzioni durante lo show di Elie Saab è stata Anouchka Delon, la figlia di Alain, che ha messo per la prima volta il pancione in mostra in pubblico. È incinta del compagno Julien Dereims, apparso innamoratissimo al suo fianco, e ha optato per un look premaman total black.

Insomma, Anouchka Delon è incinta, aspetta il primo figlio dal compagno Julien Dereims ed è più bella e raggiante che mai. Fino ad oggi aveva preferito tenere nascosta la notizia ma alla sfilata di Elie Saab, tenutasi in occasione della Paris Fashion Week, ha finalmente messo in mostra il pancione per la prima volta. C’è da dire che a giudicare dalle rotondità deve trovarsi al terzo o quarto mese ma per il momento non ha rivelato i dettagli della dolce attesa. Continua a leggere dopo la foto







La figlia del divo hollywoodiano Alain Delon ha puntato su un look premaman abbastanza sobrio, si è infatti presentata allo show in total black con un tubino aderente arricciato sul punto vita che ha esaltato le forme modificate dalla gravidanza. Per completare il tutto non ha rinunciato ai tacchi a spillo, optando per un paio di sandali gioiello, e ha poi tenuto i capelli sciolti e ondulati. Il dettaglio che l’ha resa davvero meravigliosa? Continua a leggere dopo la foto






Il sorriso smagliante, che ha dimostrato che la dolce attesa la rende davvero felice e realizzata. Elie Saab è una delle Maison che hanno presentato la collezione per la Primavera/Estate 2020 durante la Paris Fashion Week, mandando in passerella una principessa dallo stile tribale che è pronta per andare alla conquista della savana. Continua a leggere dopo la foto



 


La stilista si è ispirata all’arte africana e, tra comode chemisier con la maxi scollatura, minidress con le frange, giacche con le maxi tasche, le modelle si sono trasformate in avventuriere chic. Non sono mancati i dettagli di pizzo, le gonne in chiffon, il satin drappeggiato e i fluttuanti ed eleganti abiti da sera. Gli accessori, inoltre, sono decisamente etnici, dai caftani decorati con stampe geometriche ai turbanti, fino ad arrivare alle collane tribali. Con la Saab, dunque, si è data la dimostrazione del fatto che anche una viaggiatrice può distinguersi per raffinatezza. Insomma, meravigliosa!

Ti potrebbe anche interessare: “Ora posso diventare mamma”. Emma Marrone: l’indiscrezione fa commuovere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it