Ambra Angiolini mamma orgoglio. Jolanda manifesta per il pianeta e lei pubblica la foto: “Brava!”


Venerdì 27 settembre sono scesi in piazza i giovani dei “Fridays for future”, gruppi di attivismo ambientale che si rifanno alla giovane svedese Greta Thunberg. Dopo il 15 marzo e il 20 maggio quello di venerdì è stato il terzo “Global strike for future”, lo sciopero globale per il clima in cui tutti hanno alzato la voce contro l’emissione dei gas serra e una svolta green dell’economia per salvare il pianeta.

A differenza dei primi due scioperi, alla mobilitazione di venerdì hanno aderito anche alcune sigle sindacali, come la Cisl e la Cgil e numerose aziende private. Cortei, sit-in davanti ai palazzi governativi, Comuni e Regioni, in circa 180 città d’Italia. Mentre sono stati 350 i Paesi in tutto il mondo che hanno aderito al movimento della giovane attivista svedese. Greta Thunberg, ispiratrice del movimento ambientalista Fridays for future (letteralmente: i venerdì per il futuro) ha iniziato il suo primo sciopero per il clima, non andando a scuola, il 20 agosto 2018, dopo un’estate di incendi e caldo estremo in Svezia, per circa due settimane consecutive. (Continua a leggere dopo la foto)








Uno sciopero per chiedere ai rappresentanti politici interventi decisivi per ridurre le emissioni dei gas serra responsabili dei cambiamenti climatici. Il primo sciopero di Greta durò fino al giorno delle elezioni svedesi, il 9 settembre. Dopodiché, non avendo ricevuto risposte adeguate dal governo svedese, decise comunque di ritornare a scuola ma anche di continuare lo sciopero ogni settimana, saltando le lezioni del venerdì per presentarsi di fronte al parlamento svedese con il cartello “Skolstrejk för klimatet” (“Sciopero scolastico per il clima”). (Continua a leggere dopo la foto)





Alla manifestazione di venerdì ha partecipato anche Jolanda Renga, la figlia di Ambra Angiolini e dell’ex leader dei Timoria. In una diretta pubblicata su Instagram, Ambra Angiolini ha parlato della figlia Jolanda, che in occasione della manifestazione ha deciso di scendere in piazza a manifestare insieme ad alcune compagne di classe. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Dalle parole dell’attrice traspare un grande orgoglio di madre nei confronti dei valori della figlia, interessata a difendere il Pianeta dall’inquinamento e dall’invasione della plastica. Ambra Angiolini ha pubblicato anche una foto del cartello realizzato da Jolanda e dalle amiche: “Danda manifestante… riutilizzabile anche per altri temi… questa è vera ecologia“.

 

 

Emma Marrone torna su Instagram dopo l’annuncio dello stop: “È stata dura, ma è andata!”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it