Marco Liorni, mai vista la moglie Giovanna? Un amore lungo 20 anni


Marco Liorni è sicuramente uno dei più apprezzati conduttori televisivi italiani. Sempre più amato dal pubblico italiano per la sua solarità e per il suo stile di conduzione garbato e professionale, è tornato in tv con Reazione a catena, ma cosa sappiamo della sua vita privata? Marco Liorni è sposato con Giovanna Astolfi. Il matrimonio, in realtà, è stato celebrato nel 2014 negli Stati Uniti, ma di tale unione si è avuta notizia soltanto nel 2015 per ammissione dello stesso conduttore.

Giovanna ha così potuto coronare il sogno d’amore con le nozze, celebrate in comune, con il suo compagno di vita. Giovanna Astolfi e Marco Liorni, come detto, si sono sposati nel 2014 dopo una lunga relazione. Dalla loro unione sono nate due bambine: Emma e Viola. Marco Liorni appare profondamente innamorato della sua donna, con la quale condivide la vita e due bellissime bambine ormai da diversi anni. (Continua a leggere dopo la foto)



Nello specifico tredici da fidanzati e appena cinque di matrimonio. In una recentissima intervista a ‘Nuovo’, il magazine di gossip diretto da Riccardo Signoretti, ha rivelato così la loro storia d’amore: “Mi ha sorpreso con il suo sorriso. Tanti anni insieme mi confermano come il mio istinto non ha sbagliato quando ci siamo conosciuti. Mi avevano colpito la sua effervescenza, il suo modo di affrontare le situazioni con il sorriso sempre sul volto. Una donna dai valori saldi”. (Continua a leggere dopo la foto)


“Il suo entusiasmo, la sua voglia di vivere. Giovanna è una donna piena di iniziative, frizzante, ottimista, mi trasferisce una carica immensa. E per noi uomini essere spalleggiati è importantissimo… Come mamma è molto attenta, anche se forse è un po’ troppo apprensiva. Sicuramente ce la mette tutta per crescere al meglio Emma e Viola”. Nel frattempo il conduttore capitolino continua il suo viaggio con Reazione a Catena che terminerà a metà settembre con il torneo dei campioni. Nello stesso periodo riprenderà una nuova stagione di Italia Sì. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Marco Liorni ha parlato della sfida a colpi di share col rivale Gerry Scotti che, per tutta l’estate ha presentato la versione Splash di Caduta Libera. E a proposito dell’artista pavese, Liorni ha riferito questo: “Non mi focalizzerei solamente sullo share, ma sul fatto che il pubblico ha potuto scegliere tra due programmi nel preserale. Gerry è un mostro sacro!”.

“Un po’ troppo…”. Con chi ci ha provato Eros Ramazzotti dopo l’addio di Marica Pellegrinelli: il messaggio privato