Stefano De Martino e la sua Belen. È il ballerino a dichiararlo prima di tutti


Povera Belen, queste sere non potrà dormire con il suo amatissimo Stefano. Ma cosa è successo precisamente? Niente di grave se non impegni lavorativi. Infatti, dopo ‘La notte della Taranta’ e il ‘Festival di Castrocaro’, Stefano De Martino si prepara a tornare in tv. A partire da lunedì 16 settembre, infatti, intraprenderà una nuova avventura. Sarà alla conduzione del programma di Rai2 ‘Stasera tutto è possibile‘. Stavolta, ad affiancarlo, non ci sarà Belén Rodriguez.

Intervistato da ‘Tv, Sorrisi e Canzoni’ ha dichiarato: “Sono un battitore libero. Questa in realtà è la mia prima conduzione, ho sempre lavorato in coppia. Anche ad ‘Amici’ avevo accanto Marcello Sacchetta. Ora sono da solo, anche se la struttura del programma ti fa interagire con sette ospiti che in ogni puntata giocano e improvvisano. Sono loro i veri protagonisti della serata”. Continua a leggere dopo la foto



Stefano De Martino, poi, ha spiegato che molto probabilmente la compagna Belén Rodriguez non riuscirà a presenziare nel suo programma. Sarà impegnata, infatti, nella registrazione delle nuove puntate di ‘Tu sì quel vales’. Il conduttore ha ammesso che non gli dispiace l’idea di avere esperienze lavorative diverse da quelle della showgirl, in modo da avere qualcosa da raccontarle quando torna a casa: “Se verrà Belén? Credo di no, anche perché è impegnata con ‘Tu sì que vales’”. Continua a leggere dopo la foto


“Lavoriamo negli stessi giorni e non ha il dono dell’ubiquità. Onestamente è bello avere una propria individualità professionale. Non è neanche detto che una coppia funzioni su tutti i programmi. E poi mi piace avere delle cose da raccontare la sera quando si torna a casa”. Stefano De Martino raccoglierà il testimone di Amadeus. Continua a leggere dopo la foto


 


Ha colto l’occasione per esprimere la sua stima nei confronti del conduttore e ha chiarito di non sentirsi ancora un presentatore a tutti gli effetti. Quanto a questo ruolo, infatti, ritiene di dovere ancora trovare la sua identità: “Lo so, ho una bella ‘eredità’…Amadeus è un professionista bravissimo che fa questo mestiere da tanti anni, io mi sto avvicinando a questo ruolo, non mi reputo un conduttore. Fare il conduttore è un ruolo che per ora mi appartiene poco. Sto prendendo le misure per trovare una mia maniera”.

Ti potrebbe anche interessare: “Ma come ti permetti?!”. Volano stracci a Vieni da Me: ospite Alba Parietti