“Ma quella è Camilla”. Ecco dove l’hanno beccata (senza Carlo). E la ‘strana voce’ corre veloce


Camilla Parker Bowles al centro del gossip. La moglie di Carlo d’Inghilterra è stata pizzicata al largo delle coste della Sardegna. Camilla Parker Bowles è stata sorpresa da “Chi”, in edicola domani, a bordo del lussuosissimo yacht Leander G, molto amato dai reali inglesi, ai quali il precedente proprietario, sir Frederick Gosling concedeva il noleggio gratuito dopo che i Windsor avevano rinunciato allo yacht reale Britannia.

Le vacanza sono durate quattro giorni, due costeggiando i mari della Corsica e i restanti viaggiando da Capo d’Orso all’isola di Caprera. Poi la Duchessa è partita per Balmoral per non fare ulteriormente innervosire la suocera, già seccata per la sua “fuga”… Abituata al gossip Camilla Parker Bowles di sicuro non farà una piega davanti a chi le rimprovererà anche una linea non proprio perfetta. Qualche chilo di troppo che nulla toglie all’eleganza innata dalla donna, al centro di pesanti critiche per il suo rapporto prima clandestino poi ufficiale con il principe di Galles. Continua dopo la foto








Nata a Londra il 17 luglio 1947, Camilla Shand è figlia di un ufficiale dell’esercito britannico e di Rosalind Cubitt. Insignita del titolo di Duchessa di Cornovaglia, Camilla viene educata secondo i dettami della religione anglicana. Lo zio, Lord Ashcombe, è di sicuro la figura di spicco dell’intera famiglia, insignito del titolo da parte del governo conservatore. Come tutte le giovani donne inglesi, Camilla trascorre l’adolescenza in collegio, e qui impara una dura disciplina. Dopo essere stata in un istituto svizzero, torna in Inghilterra per trovare marito. Continua dopo la foto




Nonostante non sia granchè bella o di classe, il 4 luglio 1973 si unisce in matrimonio con Andrew Parker Bowles, con il quale mette al mondo due figli: Laura e Tom. Al ricevimento nuziale partecipa anche il principe Carlo, amico della coppia e padrino dei loro figli. Mentre il marito e i figli
seguono la religione cattolica, Camilla non rinuncia mai a praticare la dottrina della Chiesa anglicana. Continua dopo la foto


 


La duchessa e il principe di Galles Carlo si conoscono da ragazzi, e nonostante siano entrambi sposati, la loro relazione dura da circa trenta anni. Dicono che sia stata proprio Camilla Parker Bowles a suggerire a Carlo di sposare Diana Spencer.
Dopo il divorzio con il marito, avvenuto il 3 marzo 1995, la Duchessa di Cornovaglia, conosciuta in Scozia come Duchessa di Rothesay, torna a frequentare il suo grande amore Carlo a partire dal 1999. Il 10 febbraio 2005 si fidanzano ufficialmente. Inizialmente la relazione tra i due non viene vista di buon occhio dalla Corona, perché Camilla Parker Bowles è una donna divorziata, mentre Carlo diventerà il Governatore della Chiesa d’Inghilterra. Ottenuto il consenso della Chiesa d’Inghilterra, del Parlamento e di Elisabetta II, la coppia ha potuto convolare a nozze. Il 9 aprile 2005 Carlo, Principe di Galles, vedovo di Lady Diana Spencer, sposa in seconde nozze Camilla Parker Bowles.

Ti potrebbe anche interessare: Anna Falchi, una foto in costume scatena la polemica: il dettaglio non passa inosservato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it