Vi prego diteci che non è vero! Era il “bello e dannato” di Beverly Hills 90210, le ragazzine avevano tutte un suo poster in camera e lui nel cuore. Ora, però, quando lo vedranno, avranno un mancamento. Invecchiato, pieno di rughe e con pochi capelli, ecc


Non c’era ragazzina negli anni ’90 che non avesse il suo poster attaccato in camera. Quel sopracciglio che si alzava sbarazzino dietro un paio di Ray-ban neri aveva fatto breccia nei cuori di tutti. Dylan Mckay, al secolo Luke Perry, era il personaggio più amato della serie Beverly Hills. Interpretava il ruolo del “bello e dannato”, fidanzato di Brenda e in continua lite con Brandon. Beh, dimenticatelo perché ora Luke è cresciuto. Ha 50 anni ed è così. Rughe pronunciate, capelli radi e fascino che lentamente svanisce nei giri dell’orologio anagrafico che non ha pietà per nessuno.

(continua dopo la foto)






 

 

Molte sono le leggende intorno al suo approdo a Beverly Hills 90210; pare, comunque, che stesse tingendo le strisce pedonali nei pressi degli studi di registrazione, e che Tori Spelling, figlia del celebre Aaron, ed interprete di Donna Martin nel serial, lo avesse notato e voluto nel cast. Inizialmente il ruolo di Perry era secondario, ma piacque così tanto, che si decise di farlo divenire principale. Lo scopo era quello di costruire il personaggio sulla falsariga di James Dean: infatti Dylan guida una Porsche nera, vive (inizialmente) in una camera di un suo albergo, è bello e dannato, ha problemi con l’alcool e una famiglia che lo ha abbandonato a se stesso.

(continua dopo la foto)








 

Perry ha girato quasi tutte le serie di Beverly Hills 90210 dal 1990 al 1995 ininterrottamente; poi dal 1998 al 2000. Perry è apparso in pellicole indipendenti e in produzioni importanti, come Buffy – L’Ammazza Vampiri, Il quinto elemento, diretto da Luc Besson, ed anche nell’italiano Vacanze di Natale ’95, con Massimo Boldi e Christian De Sica.. Sotto forma di disegno animato è comparso più volte anche ne I Simpsons come telespalla di Krusty il clown, del quale è il fratello. Un’altra apparizione nel mondo dei cartoni animati risale al 2002, quando ha dato la voce a se stesso nella serie “I Griffin” (Family Guy) nell’episodio 14 della seconda stagione, dal titolo “Prima pagina” (in inglese The story on page one). È apparso anche nel cartone della Hanna-Barbera “Johnny Bravo”. Divorziato da Rachel “Minnie” Sharp, ha due figli, Jack e Sophie.

Le leggende metropolitane abbondano anche riguardo al rapporto tra Minnie e Luke: la versione più ricorrente riguardo al come si siano conosciuti, è quella che lei, da fan sfegatata, gli abbia inviato un reggiseno; ma Perry ha sempre smentito questa versione. Nel settembre 2003 sembra abbia avuto una storia d’amore con Rebecca Gayheart. Nel sociale invece, Luke Perry si è distinto per la sua lotta all’AIDS.

”Faccio la pipì nei bicchieri”, la dichiarazione choc di Tori Spelling (la ex Donna Martin di Beverly Hills 90210) gela tutti. Ma non è una bugia, ecco perché lo fa. Bleah!

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it