“Ero guarita e adesso sono tornati, mi faccio aiutare” . La confessione di Laura Chiatti


In seguito ai recenti problemi di salute del marito Marco Bocci, Laura Chiatti ha ripreso a soffrire di attacchi di panico. L’attrice invita tutti a chiedere aiuto quando ci si sente in difficoltà. Alcuni mesi fa, Marco Bocci ha avuto seri problemi di salute che hanno molto preoccupato i suoi cari, in particolar modo la moglie Laura Chiatti. L’attore, a causa di un abbassamento delle difese immunitarie dovuto allo stress, è stato colpito da un banale herpes alle labbra che, nel giro di qualche tempo, era arrivato al cervello.

Dopo la diagnosi, sono seguiti mesi di cure e accortezze, una situazione sicuramente molto destabilizzante per una giovane coppia.
“L’anno scorso, sia Marco sia mia madre sono stati molto male – ha raccontato a Vanity Fair – Adesso è tutto risolto, ma qualcosa si è comunque rotto: l’utopia per cui le cose brutte non accadono mai a te. Crescere, forse, vuol dire questo: non avere più nessuno che ti possa giurare che andrà tutto bene”. (Continua a leggere dopo la foto)



Due batoste che hanno inciso sul suo benessere: “Anni fa ho sofferto di attacchi di panico, ero guarita e adesso sono tornati. E’ sbagliato pensare di potercela fare sempre senza farsi aiutare, un errore in cui noi donne cadiamo spesso. Lavoriamo, ci occupiamo della casa, della famiglia: un sovraccarico di responsabilità che può schiantarti fisicamente. I bambini danno tanto e tolgono tanto”. (Continua a leggere dopo la foto)


Laura consiglia a tutte le persone come lei di non vergognarsi a chiedere aiuto. Da soli è quasi impossibile guarire, solo con il supporto adeguato si può sperare di uscire dal tunnel: “Mi curo con la bioenergetica e con la psicoterapia. È sbagliato pensare di potercela fare senza farsi aiutare, un errore in cui noi donne cadiamo spesso. Lavoriamo, ci occupiamo della casa, della famiglia: un sovraccarico di responsabilità che può schiantarti fisicamente. I bambini danno tanto, ma tolgono altrettanto.” (Continua a leggere dopo la foto)


 

Laura Chiatti e Marco Bocci hanno due figli, Enea (3 anni) e Pablo (2 anni). Per l’attrice è stato difficile fingere di essere serena agli occhi dei loro bambini: ”Quando metti al mondo un figlio capisci per la prima volta che cos’è l’amore. Pensi: ah, ma allora è questo che aspettavo da sempre. Passiamo anni a cercare l’uomo o la donna della vita, non sapendo che solo un figlio ti porterà quell’amore che ti stacca la pelle. Ma il prezzo, ed è questo che tolgono, è che tu passi totalmente in secondo piano. Tu, i tuoi bisogni, il tuo lavoro”.

 

“Ma chi se ne frega di chi c’era ai funerali?”. Nadia Toffa: polemica sconvolgente del giornalista