Ylenia Carrisi, Romina Power mostra una sua foto mai vista. E tutto il suo dolore


Quella dell’estate del 1993 fu l’ultima vacanza tutti insieme. Marito e moglie partirono con l’entusiasmo di sempre, lo stesso che li aveva trasformati da giovane duo esordiente nella coppia d’oro della musica italiana. Stiamo parlando di Romina Power e Albano Carrisi. Quell’estate la cantante avrebbe passato del tempo con la sorella Taryn e i nipoti, mentre Albano avrebbe girato le riprese di ‘America Perduta’. C’era anche Ylenia, 23 anni, che dopo una breve esperienza in televisione accanto a Mike Bongiorno cercava disperatamente la sua strada lontano da casa.

Così partì per gli Stati Uniti e non fece più ritorno. La scomparsa della figlia è stato un durissimo colpo per Romina Power e Albano Carrisi e ancora oggi il dolore è più vivo che mai. Anche i media americani si occuparono della scomparsa. Sotto la lente gli ultimi movimenti di Ylenia. La studentessa era alloggiata al Dale hotel, una bettola da pochi soldi al 749 St Charles Ave, dove divideva una stanza con un uomo. Sì, era proprio lui, Alexander Masakela, il sassofonista-intellettuale che la stava guidando nel suo viaggio nella cultura underground. (Continua a leggere dopo la foto)



Dormivano in due letti separati in una squallida camera di hotel, la stessa che l’uomo aveva lasciato dopo la scomparsa di Ylenia, portandosi via la macchina fotografica di lei e duemila dollari in traveller cheques. I genitori di Ylenia Carrisi non hanno mai smesso di ritenere che Alexander fosse il colpevole di quanto accaduto, in quanto oltre a possedere gli oggetti della ragazza, ha anche provato a utilizzare la sua carta di credito. (Continua a leggere dopo la foto)


Romina Power ha in seguito annunciato che secondo lei il trombettista ha drogato Ylenia e quindi l’ha segregata da qualche parte, facendola entrare in un giro di prostituzione delle ragazze bianche. Anche molti anni dopo la scomparsa sono state avanzate diverse ipotesi sulla morte di Ylenia Carrisi, tra cui quella secondo la quale la ragazza si sia allontanata volontariamente. Romina Power ha postato sui suoi profili social una foto inedita della figlia, ricordandola con grande affetto e amore. (Continua a leggere dopo la foto)


 

“My beautiful Ylenia with Muffy far away and long ago when summers were long and joyful (La mia Ylenia con Muffy lontano e molto tempo fa, quando le estati erano lunghe e gioiose”) ha scritto la cantante a corredo dello scatto pubblicato sul suo account Instagram. Dall’ultimo post di Romina si evince il dolore provato per la figlia Ylenia, della quale, seppur a distanza di molti anni dalla scomparsa, la Power continua a ricordare nostalgicamente i momenti di felicità e spensieratezza condivisi insieme.

“Vogliono cacciarmi, me ne vado io”. Dopo 20 anni il conduttore dice addio a Mediaset