Pierluigi Diaco, che gaffe in diretta con Barbara Bouchet. Che lo gela all’istante


Tra poco l’attrice Barbara Bouchet compirà 75 anni, ma il suo fascino è lo stesso di quando arrivata giovanissima in Italia, è quasi subito diventata un’icona della commedia sexy all’italiana degli Anni 70. L’attrice, ospite del programma di Raiuno “Io e te” condotto da Pierluigi Diaco ha parlato così del suo rapporto con il nostro Paese:

“Appena arrivata mi sono subito innamorata dell’Italia. E oggi mi rendo conto di quanto questo Paese mi abbia voluta bene, perchè ovunque io vada mi fanno i complimenti, soprattutto le donne”. Da qualche anno Barbara Bouchet è anche nota per essere la mamma di uno degli chef più amati della televisione, Alessandro Borghese (conduttore del programma Quattro ristoranti) che, proprio come fece lei a suo tempo, ha lasciato la casa dei genitori a 15 anni per inseguire il suo sogno. (Continua a leggere dopo la foto)







“Quando mio figlio Alessandro ha compiuto 15 anni, ho pensato al dispiacere che avevo dato a mio padre quando ho deciso di lasciare casa, perché a 15 anni non sei pronto per affrontare il mondo che ti circonda.” ha detto la Bouchet, che poi ha concluso Mio padre per tanto tempo non ha voluto sentirmi, perché ha sofferto tantissimo. Poi abbiamo fatto pace ma aveva ragione, anche se mi è andata bene.” (Continua a leggere dopo la foto)






Il padre di Barbara era un fotografo ed è stato lui, utilizzandola a più riprese come modella per i suoi scatti, a trasmetterle la passione per l’arte. La madre, invece, per la Bouchet è stata come una sorella. E a proposito di sorelle, Barbara ha ricordato come sia stato duro superare la perdita della sorella, deceduta lo scorso ottobre. ”L’ho persa ad ottobre, vivevamo in simbiosi!”, ha raccontato l’attrice tedesca ai microfoni di Pierluigi Diaco. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Nel corso dell’intervista il giornalista ha commesso un errore (seppur piccolo e perdonabile) quando ha mostrato una bellissima foto della Bouchet in compagnia di Joan Collins, Ursula Andress ed Elsa Martinelli. Le ha chiesto se fossero a Hollywood e la risposta dell’attrice è stata un divertito: “No, eravamo a Zagarolo!”. Il giornalista si è giustificato così: “Allora mi hanno dato un’informazione sbagliata, ma ne esco molto volentieri dicendo che il mio collaboratore quando cita zagarolo lo chiama zagarhollywood”.

“Su Nadia Toffa non cambio idea”. Filippo Facci è stato il più polemico sulla sua malattia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it