Slip invisibile e vestito trasparente. Si presenta così sul red carpet, con un look da infarto. E gli occhi sono tutti per lei, stella della nostra tv con tanta voglia di “stupire”. Ma fioccano le critiche. Voi che ne pensate, ha esagerato?


 

Prima ha fatto impazzire tutti a suon di passi di danza. Poi con un calendario da togliere il fiato. 27 anni, brasiliana, corpo da urlo e sorriso seducente. Parliamo di Dayane Mello, che non smette di stupire anche se non sono mancate le critiche. Luogo della mise en place, è stata la cerimonia d’apertura della tredicesima edizione di Convivio, la più grande Mostra Mercato di beneficenza organizzata in Italia a favore di ANLAIDS.

(continua dopo la foto)



 

 

Come di consueto è andata in scena una sfilata sul tappeto rosso: tutto il mondo della moda e dello spettacolo è sceso in campo per questa buona causa. Moltissime le star presenti, da una Simona Ventura rosso fuoco a una Beatrice Borromeo scollata – e incinta? – al braccio del marito Pierre Casiraghi fino a una Natasha Poly tutta piume. Ma, inutile negarlo, gli occhi erano tutti per lei. La Mello infatti si è presentata con un vestito completamente trasparente e senza lingerie (a parte un micro slip stringato).

(continua dopo la foto)



Un tripudio di applicazioni e trasparenze in un lungo abito color rubino di Uel Camilo. Le pietre cucite strategicamente sul sottilissimo tessuto del vestito servivano giusto a coprire il necessario. Insomma, poco da aggiungere. Ma c’è chi, sulla rete e anche durante la serata stessa, non ha mancato di storcere il naso giudicando fuori luogo per un evento di beneficienza un abbigliamento del genere. E lei? Per ora la Mello non ha risposto apertamente limitandosi a lasciarsi ammirare in tutto il suo splendore.

“Ballando con le stelle” nel caos. Sui social le accuse si fanno pesanti e una delle protagoniste è a rischio. Cosa potrebbe succedere sabato sera