Totti e famiglia in vacanza a Sabaudia. Ecco la foto da 330 mila like


La sua prima estate lontano dai campi da calcio non è poi così male. Francesco Totti, anzi, ci sta prendendo pure gusto. Un anno difficile quello appena trascorso, con l’addio alla Roma dopo quasi 30 anni d’amore che non possono ne si vogliono cancellare. Impossibile per Francesco Totti volare via come Daniele De Rossi, fosse pure per qualche mese, in un buen ritiro Argentino. Resta a Roma e Francesco Totti, e in attesa di tornarci, continua a godersi l’estate sulle sponde della spiaggia di Sabaudia. Giorni spesi al sole, giorni spesi con la famiglia che per Francesco Totti viene sempre al primo posto e di cui non ha mai fatto mistero. E in fan apprezzano. Perché l’ultima foto postata dal Capitano sui social ha fatto il pieno di like.

Una particolarità: Francesco, la moglie Ilary e i figli Cristian, Chanel e Isabel sono tutti vestiti di bianco. Subito l’immagine ha fatto il giro del web, collezionando oltre 300 mila like su Instagram nelle prime sei ore. Continua dopo la foto








Semplice la didascalia firmata da Totti: «Family», con due cuori accanto. Francesco Totti nasce a Roma il 27 settembre 1976. Dimostra sin da piccolo grande confidenza con la sfera di cuoio. La sua prima squadra è la Fortitudo, piccola società del quartiere San Giovanni, dove vive la famiglia. Dalla Fortitudo di Trillò, Francesco passa alla Smit Trastevere, alla corte di Pergolati e Paolucci. Continua dopo la foto




Il ruolo occupato in campo è quello di centrocampista, scelta quasi obbligata per i mister che hanno la fortuna di allenarlo, data la classe “pulita” che il giovane esibisce con estrema disinvoltura. Poi, nel 1986, il passaggio alla Lodigiani, primo passo importante verso il calcio che conta. Totti è allenato prima da Mastropietro e poi da Emidio Neroni, due figure importanti dal punto di vista calcistico per il ragazzo. Continua dopo la foto


Visualizza questo post su Instagram

❤️family❤️

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti) in data:

 


Dopo altre due stagioni, la famiglia Totti viene sottoposta al dilemma: la Lodigiani fa presente che Francesco fa gola sia alla Roma che alla Lazio. Nessuna esitazione per i romanistissimi genitori: il giovane calciatore di Porta Metronia approda a Trigoria nel 1989, iniziando la sua carriera in giallorosso, partendo dalle giovanili. L’inizio di un amore che ancora dura.

Ti potrebbe anche interessare:  Sanremo 2020, adesso è ufficiale: il conduttore è Amadeus. E ospiti big

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it