Michelle Hunziker esce di casa così. Ecco cosa spunta, lei non si accorge di nulla


Dopo una serata di bagordi, Michelle Hunziker si dedica alla corsa per rimettersi in forma e coinvolge i follower nell’allenamento. La scorsa settimana la conduttrice aveva svelato il segreto per avere glutei sodi e belli, proprio come i suoi. Sul suo canale Youtube e su Instagram – Michelle Hunziker – la signora Trussardi ha pubblicato una serie di video per delle “iron ciapet”, come dice lei. «Le ciapet sono davvero molto difficili da lavorare.

La forza di gravità ha un effetto anche su di me e vi faccio vedere cosa faccio per tenere alta la bandiera della Roberta», svela prima di mostrare la sua routine in palestra. Con l’ironia che da sempre la contraddistingue, Michelle Hunziker suggerisce di svolgere gli esercizi per tirare su i glutei una volta al giorno, tutti i giorni E promette i primi risultati già in un mese. Insomma, giusto in tempo per chi ha prenotato le vacanze ad agosto. (Continua a leggere dopo la foto)



La conduttrice è tornata sui social con alcune Instagram story che la vedono intenta a correre e a smaltire i bagordi della sera prima. Peccato che nella foga di prepararsi per l’allenamento non si sia accorta di essere uscita di casa con una maglietta macchiata, letteralmente “sbrodolata”. Michelle pubblica il video e racconta la serata appena trascorsa, una notte di bagordi, come nulla fosse. Intanto i followers iniziano a notare la macchia all’altezza del seno destro e farle domande. (Continua a leggere dopo la foto)


Macchia di cosa, non è dato saperlo. Quando lei se ne accorge è ormai troppo tardi, e i tentativi di coprirla sono inutili. Ma lei ne esce con la consueta classe e con scioltezza applicando un adesivo sulla macchia e ridendoci sopra. Non solo simpatia, Michelle è intervenuta recentemente a difesa delle donne. il 17 luglio, infatti, Codice Rosso è diventato ufficialmente una legge. Si tratta di un provvedimento che rafforza le tutele processuali delle vittime di reati violenti, con particolare riferimento ai reati di violenza sessuale e domestica. Una legge proposta un po’ di tempo fa da Doppia Difesa, la fondazione Onlus costituita nel 2007 proprio grazie alla presentatrice e all’avvocato Giulia Bongiorno. (Continua a leggere dopo la foto)


 

«Non ne potevamo più di vedere donne morire, in attesa di giudizio – aveva dett – Donne che avevano trovato il coraggio di denunciare, in situazioni incredibili, e non venivano ascoltate, quindi venivano tradite dallo Stato», spiega ancora Michelle sulla sua pagina Instagram. «Lasciate sole, aspettavano qualcuno che le proteggesse. Adesso si cambia: nel momento in cui una donna denuncerà, le autorità dovranno intervenire nell’arco di 72 ore».

“Non ritocco un ca**o”. Valentina Vignali, il video senza filtri dopo le critiche sul peso