Lady D, cosa è successo al vestito da sposa dopo la sua morte. Lei lo aveva scritto nel testamento


In tantissimi si ricorderanno di quel magico 29 luglio del 1981 quando Lady D arrivò alla Cattedrale di Saint Paul, gli occhi del mondo erano puntati su di lei e sul suo meraviglioso abito nuziale. Un vestito fiabesco che incantò i milioni di telespettatori che da ogni parte del globo seguirono le nozze con il Principe Carlo. Ma dopo la morte della principessa del popolo, che fine ha fatto quell’abito?

Nel suo testamento Diana ha scritto che doveva andare ai figli al compimento dei loro 30 anni e fino ad allora lo ha custodito il fratello Earl Spencer. Harry e William hanno così ricevuto in eredità un abito divenuto icona, famoso in tutto il mondo per quelle maniche a sbuffo e lo strascico lungo 8 metri. Non solo, sembra che Kate e Meghan si siano attirate un bel po’ di critiche per aver modificato i gioielli ereditati da Lady Diana, ricevuti in dono dai rispettivi consorti. (Continua dopo la foto)



Un gesto che per molti è stato inopportuno e poco delicato. Durante la gravidanza, spesso Meghan Markle è apparsa senza il meraviglioso anello di fidanzamento con cui il suo Harry l’aveva chiesto in sposa. Pare che proprio in quel periodo, lo avesse portato a modificare. Il gioiello, che l’allora coppia di fidanzati presentò con orgoglio ed emozione alla stampa, appare diverso ora che la Duchessa di Sussex è tornata a indossarlo per la sua prima uscita pubblica al Trooping the Colour. (Continua dopo la foto)


In particolare, l’ex attrice americana ha fatto sostituire la fascia di oro giallo che sosteneva i tre diamanti – due dei quali appartenuti alla madre di Harry – con una fascia più sottile e tempestata di altri piccoli diamanti. “Trovo un po’ strano che Meghan voglia modificare un anello che suo marito ha appositamente progettato per lei. Un anello di fidanzamento reale è un pezzo di storia, non un semplice gioiello da aggiornare quando sembra vecchio stile” ha dichiarato al Sun Ingrid Seward, caporedattore di Majesty Magazine. (Continua dopo la foto)


 


Oltre a Meghan, anche Kate ha deciso di modificare alcuni gioielli appartenuti a Lady Diana. Si tratta degli orecchini di zaffiro circondati da una coroncina di diamanti che la Duchessa di Cambridge indossa spesso. William regalò a sua moglie nel 2012 questi bellissimi preziosi appartenuti alla madre. La Principessa del Galles mostrava spesso questi bellissimi orecchini anche perché si intonavano perfettamente con l’anello di fidanzamento.

Ti potrebbe anche interessare: