“Il mio padre naturale è un famoso conduttore”. Valerio Pino, l’ex di ‘Amici’ lancia la bomba


Valerio Pino, il ballerino diventato famoso per merito di Amici, rompe per la prima volta il silenzio e si confida tra le pagine del settimanale Nuovo lanciando una vera bomba. Tempo fa il ballerino aveva dichiarato di essere stato cacciato dal talent di Maria De Filippi a causa del suo comportamento poco ortodosso.

“Mi sono comportato malissimo con il programma. – aveva spiegato – Ho dichiarato di aver fatto sesso nei camerini e giustamente mi hanno chiuso le porte. Lasciai tutto alla 4 edizione e mi richiamarono alla 6 edizione. Poi andai via nuovamente e dopo quattro anni – per un motivo ben preciso – ho deciso di tornare e la produzione mi ha accolto nuovamente, magari non me lo sarei meritato. Poi ho continuato a comportarmi male… Non sono compatibile con la trasmissione”. Il ballerino aveva detto di aver avuto delle relazioni omosessuali con alcuni partecipanti della trasmissione e per questo motivo era stato allontanato. (Continua a leggere dopo la foto)



“Era una dichiarazione frutto della chiacchierata-intervista con una giornalista, mia amica. Voleva un racconto inedito, un qualcosa che non si vedeva in trasmissione, così le ho raccontato di quegli incontri spinti da un impulso sessuale irrefrenabile, non ce la facevo a trattenermi. C’è chi ci riesce, io no. Poi i media hanno ripreso la notizia con una cassa di risonanza potente, né io né la mia amica potevamo immaginare che potesse suscitare così tanto clamore”. Oggi Valerio torna a parlare e racconta un’altra bomba, che questa volta riguarda uno dei volti più amati della televisione italiana, il compianto Corrado Mantoni. “Penso che mia madre Giovanna abbia avuto una relazione segreta con Corrado Mantoni, il popolare presentatore che è scomparso nel 1999, all’età di 74 anni. E io potrei essere il frutto del loro amore”, confessa. (Continua a leggere dopo la foto)


“Per molto tempo ho represso i Il pensiero: non volevo far soffrire la mia famiglia né quella del conduttore tivù. Ma ora il peso che ho sul cuore è diventato insopportabile e la notte non riesco a dormire. Vorrei lanciare un appello a Marina Donato, la vedova di Corrado, e a suo figlio Roberto. Vi prego, aiutatemi a capire!”. Ma come ha scoperto che la madre ha conosciuto il popolare conduttore? “Dieci anni fa ho trovato una foto che li ritraeva insieme a una sfilata di moda nel 1978 a Torino, la città dove mia madre ha vissuto e anche lavorato come parrucchiera. Mamma sostiene che non è l’unica che li ritrae insieme, ma in non ho mai trovato gli altri scatti. Credo che lei li tenga ben nascosti”. (Continua a leggere dopo la foto)


 


”Quando ho chiesto a mia madre se lei e Corrado avessero vissuto una storia d’amore, lei ha negato. Ma ha avuto una reazione talmente spropositata che mi sono insospettito. Sembrava quasi che avessi scoperto qualcosa che lei mi voleva tenere nascosto. – ha continuato Valerio Pino – Mia madre è stata sempre evasiva quando parlava del periodo che va dal 1978. Quello è l’anno in cui ha incontrato Corrado, al 1981, anno della mia nascita. E quando le faccio una domanda in più dice sempre che non ricorda. Non posso vivere nell’incertezza. Le ho chiesto quale fosse il gruppo sanguigno di mio padre (scomparso all’età di 36 anni, quando io ne avevo solo 8) per poter fare una verifica. Ma lei è stata molto vaga, mi ha risposto che non se Io ricordava perché lui non faceva mai le analisi del sangue”.

Bikini rosso, lato A e lato B esplosivi: Michelle Hunziker regina dell’estate