“Vergogna!”. Sfera Ebbasta pubblica lo scontrino della cena e il web si rivolta. “Ecco quanto ci è costata la serata”. Migliaia di euro, un vero e proprio schiaffo alla povertà


Immaginate: è il giorno del vostro compleanno, siete nel pieno della vostra forma fisica perché avete 25 anni e fate i calciatori. Ora, quanto spendereste per portare a cena i vostri amici? Se foste Andrea Petagna, attaccante della SPAL, circa 7500 euro. Sì, proprio così, il calciatore il 30 giugno ha compiuto 24 anni e ha festeggiato con una serata a Ibiza in compagnia dei suoi amici, tra cui Papu Gomez, Alessio Romagnoli e Sfera Ebbasta.

Ed è proprio quest’ultimo, che ricordiamolo, adora ostentare ricchezze, oro e donne splendide al suo fianco, che ha pubblicato tra le sue Storie Instagram lo scontrino con il conto a quattro cifre della cena (con la reazione del calciatore). “Buon Compleanno Andre”, urla Sfera al suo amico fraterno che prima cerca di fare la faccia addolorata ma che poi, pensando a quanto guadagna come calciatore si fa una fragorosa risata. (Continua dopo la foto)



Petagna con la maglia della Spal, ha collezionato 36 presenze tra Serie A e Coppa Italia, mettendo a segno 17 reti, decisive per la permanenza del club nel massimo campionato nazionale. Non solo, la Spal ha esercitato l’obbligo di riscatto per le prestazioni dell’attaccante. A darne notizia è stato lo stesso club biancazzurro con una nota sul proprio sito: “Spal srl comunica di aver acquisito a titolo definitivo i calciatori: Lorenzo Dickmann dal Novara Calcio, Andrea Petagna dall’Atalanta Bergamasca Calcio, Mohamed Fares e Mattia Valoti dall’Hellas Verona“. (Continua dopo il video e la foto)


Questa operazione frutterà all’Atalanta complessivamente 15 milioni: 3 per il prestito oneroso e 12 milioni per il riscatto. E anche se non ci è dato sapere a quanto ammonta lo stipendio annuale del calciatore, ci risulta semplice pensare che non sarà come quello di un operaio delle acciaierie di Terni. (Continua dopo le foto)


 


Non solo calcio oltretutto, perché l’attaccante insieme a SferaEbbasta e un’indecifrabile donna, si sono messi in affari insieme rilevando dal re del tartufo un locale in pieno centro a Milano. Si sa solo che hanno pagato 100mila euro sull’unghia di fronte a un garante bancario. Che sono 7400 euro, in fondo?

Ti potrebbe anche interessare: “Senza mutande!”. Consapevole o no, Arisa l’hanno beccata così. Lo scatto, naturalmente, fa impazzire i fan