Eleonora Pedron: svolta sexy sui social, erotica e sensuale in un angolino


La svolta sexy di Eleonora Pedron è un colpo al cuore per i followers su Instagram. La trentaseienne padovana, sempre super elegante e di classe, affascina uomini e donne con la sua grazia innata e il suo garbo. Sempre acqua e sapone e sorridente, l’ex compagna di Max Biaggi è perfetta in tutto.

E non ha bisogno di osare per piacere o impressionare, ma quando azzarda è un vero e proprio cardiopalma. Esattamente come l’ultimo scatto postato sul social dall’ex Miss Italia.  Come abbandonata su una poltrona rotonda, Eleonora Pedron posa in un angolino sensuale e seducente. Mini dress nero con oblò sul decolleté, gambe lunghissime sottolineate da splendidi sandali alla schiava, la Pedron ammalia e affascina. (Continua a leggere dopo la foto)







La posizione delle gambe in primo piano, quella del braccio, la testa piegata, tutto sembra studiato in un gioco di equilibri e opposizioni che fa sognare. Neanche 30 minuti dopo la pubblicazione dell’immagine, su Instagram è già pioggia di commenti. (Continua a leggere dopo la foto)






“Allora qui ci si vuole fare del male”, si legge sotto il post Instagram di Eleonora Pedron. “Era un sogno, scrive l’ex miss, poteva solo essere sussurrato, perché qualunque cosa più forte di un sussurro lo avrebbe fatto svanire”. Ma il sogno, per i followers, è lei: “Frase stupenda…dice qualcuno, ma distratto dalla bellezza della foto ho dovuto rileggerla 3 volte”. “Se**o allo stato puro”, risponde qualcun altro. (Continua a leggere dopo la foto)



E poi ancora: “Classe innata”, “Meravigliosa”. Quell’alone di mistero e sensualità rende la Pedron ancor più affascinante, e gli apprezzamenti,  numerosi, provengono anche da donne del mondo dello spettacolo. Nessuna rivalità, quando la bellezza è oggettiva bisogna mettere da parte tutto e rendere merito alla meraviglia.

 

“Quanto avrei voluto…”. Eleonora Pedron fa piangere tutti: ricorda così la sorella Nives

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it