Anna Tatangelo, fisico al top a Mykonos: il bikini bollente parla da sé


Bellissima e in forma smagliante. Anna Tatangelo, in vacanza a Mykonos, fa impazzire i suoi fan. Addome piatto e linee perfette Anna Tatangelo ha postato due foto con un bikini da urlo che mette in mostra il décolleté della cantante. Il risultato: una bomba in rete. Sono infatti oltre 110mila i like ricevuti alle foto e tantissimi i commenti dei follower, soprattutto al maschile che la definiscono una vera “bomba sexy”.

Ma c’è anche qualche donna che regala complimenti alla cantante: “Hai tutte le qualità del mondo – si legge in un commento – un grande cuore e una grande disponibilità, una bellezza infinita e un talento mostruoso be direi che c’è lì hai tutte. Peccato i pregiudizi perché sennò altro che i livelli di Lady Gaga molto di più”. E conclude: “Nel nostro panorama a parer mio sei una dei migliori talenti che alle volte viene troppo sottovaluta. Bravissima e bellissima”. L’unico giallo è legato alla presenza o meno di Gigi D’Alessio. Il compagno della Tatangelo non appare nelle foto e nelle stories. Continua dopo la foto







Cosa sia successo nella coppia non è dato sapere. Sta di fatto che Anna Tatangelo non perde occasione per stupire. Nei giorni scorsi era salita sugli scudi parlando a lungo, nel corso della sua ultima ospitata a Domenica in. Si è soffermata sia sulla sua vita pubblica che su quella privata, ed è inevitabile che quest’ultima abbia catalizzato più interesse dell’altra. Continua dopo la foto






Anzi, a dire il vero, alcuni hanno osato screditarla dal punto di vista professionale, arrivando a definire “trash” la sua carriera e le sue canzoni. Anna si è difesa: “Non si può dire che Ragazza di Periferia e Essere una donna sono trash”, ha affermato agguerrita. In seguito ha fatto cenno al suo rapporto con Gigi D’Alessio, con cui, nei primi tempi, non c’è stata una gran complicità: “La nostra storia è nata da un mandarsi a quel paese. Avevamo litigato artisticamente”. Continua dopo la foto



 


Poi è scoccata la scintilla, con tutti i contrasti (esterni, questa volta) che ne sono seguiti: “Mi ha fatto soffrire la carenza di credibilità nel rapporto. La gente non capiva che io avevo 18 anni e che avrei potuto cercare una storia più facile. Mi sono presa la responsabilità, se sono passati 14 anni, vuol dire che alla fine avevamo ragione noi”.

Ti potrebbe anche interessare: Emanuela Folliero, 54 anni, in bikini è da infarto: “Patrimonio dell’Unesco”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it