‘’Ero schiava e preda del sesso’’. Confessione hot del volto noto della televisione italiana. Lei si racconta (senza pudore) e rivela i dettagli della fine della sua storia d’amore che sembrava una favola


 

La favola tra Alba Parietti e Chrisopher Lambert è finita presto. Prima che potesse fare ‘’troppo male». L’attrice, 54 anni, ne è sicura: ‘’È semplicemente successo che dopo 20 anni ci siamo ritrovati, dando spazio a quel pensiero che resta sempre in fondo alla mente: ‘Chissà come sarebbe stato se…’. Ma abbiamo solo capito che non sarebbe stato niente’’, ha raccontato ospite di Domenica In, nel ricordare il ritorno di fiamma con l’attore che le era stato al fianco anche in un’estate di fine anni ’90. A distanza di venti anni, la Parietti ha ammesso di aver vissuto la sua storia con Christopher Lambert in modo più lucido e cinico: “Ma ho visto che eravamo due persone molto diverse”, ha ammesso. “Mi sono divertita molto, è stato molto bello, ma credo che una persona abbia bisogno di trovare qualcuno che gli assomigli profondamente”, ha ancora aggiunto l’ospite di Domenica In. La Parietti ha quindi chiosato asserendo: “Ci vorremmo sempre bene ma da amici”. In occasione della Festa della mamma è intervenuta nel corso di Domenica In la showgirl Alba Parietti, la quale si è raccontata al cospetto della conduttrice Paola Perego. (Continua a leggere dopo la foto)



“Avrei voluto avere una madre normale. Ma mia madre aveva una patologia che all’epoca non era facile da affrontare. Vivere con qualcuno con la schizofrenia era visto malissimo. Ma la follia di mia madre, che ho ereditato, è la cosa più bella che ho: la tengo sotto controllo, ci convivo e ne sono fiera. È una forma di altissima intelligenza. Ho sempre passato la vita a inseguire persone intellettuali, ma poi non ho capito che ce l’avevo accanto”, ha raccontato la Parietti che anni dopo la morte della mamma ne ha ritrovato i diari (“Me li ha fatti trovare lei”). Tra le sue carte anche una lettera che scrisse alla mamma, la nonna di Alba, anche lei affetta dalla stessa patologia: una lettera nella quale si è ritrovata molto.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

Quella di oggi d’altronde è una Alba diversa. A cominciare dalla camera da letto: ‘’Il sesso mi ha molto condizionato, soprattutto da giovane. Ha contato molto perché ne sono stata preda e anche un po’ schiava. Ora dico che me ne sono liberata, nel senso che lo pratico con grande distacco’’.

Donne vip in guerra. Alba Parietti furiosa, ancora una volta contro di lei: “Cinica e spietata, non risparmia nessuno”. Con chi ce l’ha?