Fedez e Leone cacciati da un parco: cosa è successo


Fedez e il figlio Leone sono stati i protagonisti di una spiacevole disavventura nella città americana dove si trovano a trascorrere un periodo insieme, mentre Chiara Ferragni è rimasta in Italia invece per promuovere la sua linea di trucchi. Padre e figlio sono stati cacciati da un parco giochi a Los Angeles: la notizia è stata diffusa dal rapper stesso sul suo profilo Instagram.

I due, infatti, stanno proseguendo il loro soggiorno a Los Angeles nonostante l’assenza di Chiara Ferragni. Così, mentre mamma Chiara è al lavoro, il rapper ne sta approfittando per girare insieme a Leo nei parchi americani e divertirsi insieme al figlio. “In questi giorni a Los Angeles sto facendo cose poco trendy, poco cool – ha scherzato Fedez a spasso col piccolo nel passeggino – . Tra le cose che sto facendo insieme al mio ‘panettone’ ci sono i tour dei parchi, ma siamo appena stati cacciati da uno perché non sapevo che qui ci fossero i parchi privati”. (Continua a leggere dopo la foto)







Fedez ha raccontato attraverso delle Instagram story l’avventura vissuta insieme al figlio, col quale ogni giorno è sempre più complice. “State attenti perché se venite a LA, in alcuni parchi bisogna pagare – ha aggiunto ancora il rapper, manifestando un po’ di disappunto per questo particolare regolamento in vigore in America –. Boh, sono parco giochi per bambini e si deve pagare!’’. (Continua a leggere dopo la foto)




Il tour di Leo e Fedez, però, non si è fermato e nonostante la disavventura, i due sono riusciti a trovare un posto dove potersi divertire insieme. Così, papà e figlio hanno documentato il divertente pomeriggio insieme mandando anche alcuni video a Chiara Ferragni che, lontana dalla sua famiglia, non ha nascosto la sofferenza provata per i periodi in cui è costretta ad allontanarsi da Leo per adempiere ai suoi doveri di imprenditrice digitale. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Intanto centinaia di ragazzine urlanti e una schiera di palloncini rosa hanno accolto Chiara Ferragnial suo arrivo in un negozio del Centro per inaugurare una nuova linea di cosmetici. Arianna, 25 anni, è arrivata dal quartiere Aurelio per incontrare la sua beniamina. «La seguo da circa tre anni – racconta emozionata – ammiro la sua capacità di essere riuscita a diventare un personaggio partendo dal basso. Oggi finalmente ho l’opportunità di parlarle e soprattutto di abbracciarla».

Andrea Piovan: chi è la voce dei servizi ‘choc’ di “Live – Non è la d’Urso”

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it