Dopo 10 anni si sono detti addio con lei volata tra le braccia di un altro (e che altro…) Ma ora, sul viso di Riccardo Scamarcio è tornato il sorriso grazie a lei, brunetta che gli ha fatto battere il cuore. Lo hanno “beccato” così


 

La storia tra Riccardo Scamarcio e Valeria Golino è al capolinea. A confermarlo sono alcune foto che ritraggono Scamarcio in atteggiamenti intimi con un’altra donna. Ancora una volta a fare lo scoop sulla coppia è ‘Novella2000’, che pubblica le foto nel numero in edicola da oggi 5 maggio. Due mesi fa, infatti, il settimanale aveva annunciato la rottura tra i due, non ancora confermata ufficialmente. Nelle ultime settimane la separazione era diventata sempre più chiara.

(continua dopo la foto)



 

Prima alcune voci avevano dichiarato che la Golino si era trasferita a casa di un’amica adesso, arrivano indiscrezioni dalla Francia su una possibile storia in atto tra l’attrice e Vincent Cassel. Non si sa nulla, invece, della ragazza mora con cui è stato paparazzato Scamarcio. Rumors insistenti di separazione circolavano già dallo scorso anno, quando i due avevano cancellato le nozze. Impegni di lavoro per entrambi aveva spiegato la Golino alla stampa.

Cinquant’anni lei, trentasei lui, Riccardo Scamarcio e Valeria Golino sono stati insieme per dieci anni. Si erano conosciuti sul set del film Texas, per poi incontrarsi alla mostra del cinema di Venezia del 2006. Per il resto la vita professionale di Riccardo procede a gonfie vele, il prossimo 12 maggio infatti, sarà presentato a Cannes il film “Pericle in nero”, tratto dal libro omonimo di Giuseppe Ferrandino, diretto da Stefano Mordini (Acciaio) e prodotto dallo stesso con Valeria Golino e i fratelli Dardenne, in cui Scamarcio recita la parte del protagonista.

(continua dopo la foto)


Un romanzo incentrato sulla rocambolesca vicenda di Pericle Scalzone, lo scagnozzo del boss napoletano Luigino Pizza, che per conto del proprio capo intimorisce e minaccia chiunque osi fargli uno sgarbo. Per punire chi smarrisce la retta via Pericle segue un protocollo preciso: stordisce la vittima con un sacchetto di sabbia, gli lega mani e piedi e la sodomizza. Per dirla con parole sue: Pericle di mestiere “fa il culo alla gente”.

 

(continua dopo la foto)


Ma quando il testimone del fattaccio è la persona sbagliata, vedi al nome Signorinella, sorella del boss Ermenegildo a Pericle non rimane che ucciderla e mettersi in fuga. La donna si salva mentre lui è condannato a morte. Un ruolo che l’attore pugliese ha fortemente voluto e che gli darà forse modo di rivalersi nei confronti di chi continua a penalizzarlo per i suoi esordi da teen idol e a non credere alle sue doti interpretative.

 

”Ecco com’è ridotto dopo la separazione”. Crisi Scamarcio-Golino, gossip senza freni. Dopo l’addio, Valeria vive a casa di un’amica, ma Riccardo che fine ha fatto? Questa