La loro storia d’amore iniziò anni fa: poi arrivò Belen e Stefano perse la testa per lei. Ma adesso è Garrison a parlare di quell’amore nato tra i banchi di Amici: l’indiscrezione del professore su Emma


 

La storia d’amore tra Emma Marrone e Stefano De Martino è più di 4 anni fa, ma c’è ancora chi ne parla. È Garrison Rochelle, l’insegnante di danza della scuola di Amici ha rilasciato un’intervista a Nuovo tv e ha detto la sua sulla scelta di Stefano di lasciare la collega per Belen Rodriguez. 

(Continua a leggere dopo la foto)







Secondo il maestro americano, il napoletano avrebbe fatto un grande errore a lasciare la cantante tempo fa per iniziare una relazione con la bella showgirl argentina.  

“Emma è una donna semplice, non bada al fatto che sei famoso: per lei siamo tutti uguali. Stefano De Martino ha sbagliato quando l’ha mollata”

(Continua a leggere dopo la foto)




”Stefano De Martino ha fatto un grande errore quando l’ha mollata qualche anno fa!”. Garrison si riferisce chiaramente al periodo in cui il napoletano le preferì Belen Rodriguez, facendo nascere un triangolo amoroso che ancora oggi alimenta il gossip. ‘L’uomo che riuscirà a rubarle il cuore sarà davvero fortunato”, ha concluso l’insegnante del talent condotto da Maria De Filippi. 

Garrison sembra provare una forte stima nei confronti della ragazza che nel 2009 ha vinto Amici e che ancora oggi è protagonista indiscussa del programma nelle vesti di direttore artistico della squadra bianca accanto alla collega  Elisa. 

(Continua a leggere dopo la foto)


I due al momento sono single ma un possibile ritorno di fiamma appare decisamente improbabile. Dopo la separazione da Belen Rodriguez per lui e la fine della storia d’amore con il calciatore Fabio Borriello per lei, entrambi sembrano dedicarsi anima e corpo sul lavoro, un aspetto della loro vita che pare regalare molte soddisfazioni. 

 

“Andate a fanc…”. Uomini e Donne, è polemica sulla coppia Intellicato-Rodriguez. Tina attacca, lei risponde (a tono). E anche il fratellino di Belen ora fa il protagonista

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it