Piers Morgan attacca Meghan Markle per i messaggi sulle banane


Meghan Markle continua a far discutere. Dopo la maretta con la cognata Kate Middleton e la regina Elisabetta, che avrebbe detto di non voler più l’ex attrice a corte perché ”va a caccia di soldi”, ora la duchessa del Sussex divide il pubblico con i messaggi sulle banane rivolti alle prostitute. Dopo la sua visita all’associazione di Bristol One25, che si occupa di aiuto alle donne che desiderano sottrarsi allo sfruttamento, la duchessa di Sussex è stata oggetto di apprezzamenti, critiche e sfottò sui social network.

Tutto perché l’ex attrice ha affidato alle bucce di banana, nei cestini per il pranzo donato a queste donne, dei messaggi come “Sei speciale” e “Sei amata”. Le critiche più aspre sono giunte dal giornalista Piers Morgan, come riporta l’Express. In questo momento, la priorità a Corte è mettere a tacere le insistenti voci sul divorzio che la regina Elisabetta avrebbe imposto (secondo i tabloid) all’innamoratissima coppia Harry e Meghan, con tanto di buonuscita milionaria per la moglie americana: 37 milioni di dollari, ma il gesto di Meghan fa discutere. (Continua a leggere dopo la foto)



A sollevare l’ultima polemica è il giornalista Piers Morgan, il quale ha accusato Meghan di aver voluto conquistare i titoli della stampa con gesto e di non aver pensato minimamente alle prostitute cui i messaggi sono stati rivolti. Qualche giorno fa i duchi di Sussex hanno fatto visita alla sede di One25, a Bristol, dove circa 150 prostitute trovano supporto concreto: alimenti, abiti, preservativi, aiuto psicologico. Meghan Markle in uno slancio di entusiasmo ad un tratto ha esclamato: “Datemi un pennarello!”. E poi, rivolta al marito che rapidamente sbiancava in volto: “Lascia fare a me, sono la responsabile della messaggistica sulle banane!”. (Continua a leggere dopo la foto)




“Sei speciale”, “Sei coraggiosa”, questi i messaggi scritti personalmente dalla Markle con un pennarello sulla frutta destinata alle donne. L’idea era apprezzabile: inviare alle donne messaggi di empowerment e di sostegno, ma le frasi lasciate dalla duchessa. Secondo Morgan, per di più, queste donne sono state oggetto di battute sessiste e datate, proprio perché i messaggi sono stati scritti sulle banane – frutti tra l’altro con una buccia molto spessa, che avrebbe impedito all’inchiostro pennarello di contaminarli – ma anche oggetto di umorismo sguaiato per via della loro forma fallica. (Continua a leggere dopo la foto)

 


Morgan ha inoltre accusato Meghan di tenere sotto scacco il Principe Harry e di aver assunto la posizione di capofamiglia. Queste critiche giungono dopo che una prostituta ha definito i messaggi di Meghan “davvero stupidi” e di aver trovato il gesto offensivo, perché la duchessa avrebbe ben altri mezzi per portare aiuto agli altri.

Ex prete di 80 anni sposa un modello 25enne incontrato in rete: “Sono felice”