Poco più di un mese fa nasceva la piccola Isabel Totti, oggi l’attenzione è rivolta alle sorti giallorosse di papà Francesco. Ma non per lui che nel pieno della polemica stupisce tutti con il suo ultimo regalo alla piccola di casa


 

Al centro delle polemiche per le presunte liti nello spogliatoio con il mister giallorosso Luciano Spalletti, che sono in ogni caso costate un Tapiro d’oro ciascuno, dopo il gol contro l’Atalanta, il capitano della Roma Francesco Totti ha subito messo da parte il lavoro e pensato alla sua famiglia. In special modo all’ultima arrivata, la piccola Isabel, che è nata lo scorso 10 marzo.

(Continua a leggere dopo la foto)







Già, perché il Pupone si è regalato un nuovo tatuaggio tutto dedicato a lei. A svelarlo l’artefice del gesto, Francesco Conti Piredda che ha pubblicato sul suo profilo social una foto accanto al calciatore fresco di tattoo. Sul braccio destro di Totti, infatti, accanto alla ‘F’ di Francesco e alla ‘I’ di Ilary, ora campeggia il disegno di ciliegio giapponesi, simbolo di nuova vita, nascita e felicità. Si tratta del quarto tatuaggio, dopo quelli dedicati alla moglie, agli altri due figli Cristian e Chanel e il più famoso gladiatore che ha inciso sulla sua pelle dopo lo scudetto conquistato nel 2001 con la Roma. Quindi, come mostra questa foto social, tornato da Bergamo, dove contro l’Atalanta è finita con un pareggio, il numero 10 ha subito archiviato i dissidi con Spalletti e si è diretto nello studio del suo tatuatore di fiducia.

 

(Continua a leggere dopo la foto)




Ma a ricordare al capitano della tensione con il mister di cui, tutti, romanisti in primis, stanno parlando, ci ha pensato Striscia la Notizia. Nel servizio del tg satirico andato in onda ieri sera, 18 aprile 2016, l’inviato Valerio Staffelli ha raggiunto i due protagonisti del fattaccio a Trigoria, dopo i consueti allenamenti, e consegnato loro il famoso Tapiro d’oro. ”Va tutto bene – ha detto Totti che infatti aveva ancora il braccio destro fasciato – Con Spalletti? Ci vado a cena stasera. È una bravissima persona. Il passato si dimentica, non è mai successo nulla tra noi”. ”Io con lui sono arrabbiato perché in un quarto d’ora poteva fare due gol e invece ne ha fatto solo uno – ha poi proseguito Spalletti, anche lui attapirato – Lo tratto veramente come un calciatore importante”. Sul futuro di Totti ha poi spiegato: ”Per la Roma lui è uno sbocco. Io rimarrò sicuramente, Francesco anche credo, per altri sei, sette, dieci anni”.

 

Meno di un mese fa è nata la piccola Isabel, poi Ilary Blasi e Francesco Totti non si sono fatti quasi mai vedere in giro. Stavolta, però, li hanno ”beccati”. Così. Mai visto prima!


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it