Meghan Markle, ecco la donna bodyguard che la protegge


Finora nessuno ci aveva fatto caso. Ora, però, la cosa è venuta a galla. Riguarda Meghan Markle che è in royal tour in Australia. La duchessa del Sussex, che ha sposato il principe Harry il 19 maggio 2018, ha annunciato da poco di essere incinta. E, durante la visita ufficiale in Australia, ovviamente, è stato bagno di folla.

 

Nei primi nove giorni di tour nel Pacifico, il “segreto” di Meghan (che no, non è la gravidanza) non era venuto a galla. Ora, però, al mercato delle Fiji, tutti se ne sono accorti. Di cosa? Della poliziotta bionda che vigila su Meghan Markle. Che di solito se ne sta in disparte ma che al mercato delle Fiji, appunto, è dovuta intervenire. Ed ecco che tutti l’hanno vista, lei, che fino a quel momento era rimasta in disparte, era sembrata quasi trasparente. Con le sue scarpe basse i completi eleganti ma comodi, sempre un passo dietro a Meghan Markle per non apparire in tutte le foto della duchessa. Continua a leggere dopo la foto








Al secondo giorno alle Fiji, invece, come dicevamo sopra, la bodyguard della duchessa ha fatto il suo ingresso sulla scena. C’era da proteggere Meghan. E tutto il mondo l’ha vista- Tutto il mondo l’ha conosciuta. Tutto il mondo si è accorto di quella bionda dallo sguardo severo che in pochi secondi ha fatto uscire Meghan Markle dal mercato locale di Suva. Ma cosa stava succedendo la mercato? Tutti i venditori ambulanti e abitanti dell’isola erano andati in quel mercato per conoscere la duchessa. Continua a leggere dopo la foto




Ma il trambusto era troppo. E la bodyguard ha deciso che, per Meghan, era giunto il momento di uscire da quel mercato. L’ex attrice americana si sarebbe dovuta intrattenere, anche per saperne di più sul Markets for Change ovvero n progetto delle Nazioni Unite per l’emancipazione femminile, per circa 15 minuti ma al sesto era già in auto. La bionda bodyguard l’ha scortata facendo persino scudo col suo corpo. La folla intorno al Suva Municipal Market era diventata troppo “pericolosa”. Tra l’altro quel luogo – questo hanno fatto sapere fonti reali – “non era adatto per una donna incinta”. Continua a leggere dopo la foto


 

Era molto caldo, era umido e c’era troppa gente. Non è chiaro quindi se sia stata lei a chiedere di lasciare il mercato o se sia stata una decisione presa in pochi secondi dal suo entourage. Una cosa è certa: la poliziotta bionda non la molla un attimo. Tacchi e pistola sempre pronta. Ma come si chiama? Il nome è top secret, questione di sicurezza. Ma secondo indiscrezioni è a capo del team di sicurezza dei duchi del Sussex da un paio di mesi. Ovvero da quando lo storico sergente Bill Renshaw, è andato in pensione dopo 30 anni di servizio. Secondo alcune fonti la poliziotta sarebbe un funzionario di polizia delle forze speciali. Sarebbe stata, si dice, proprio Meghan a volere una donna. E non è la prima. Anche Camilla ha scelto sempre di essere protetta da donne così come Kate Middleton che, per anni, è stata “protetta” da Emma Probert.

Meghan Markle incanta alle Fiji. Ma alla cena con i reali d’Olanda la più bella è Kate Middleton

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it