”Così rovina Trussardi”. E Michelle Hunziker finisce nella bufera. Ecco l’ultima (pesantissima) accusa e, soprattutto, che cosa ha fatto la showgirl


 

Si accende la polemica su Michelle Hunziker. Ma stavolta non c’entra la televisione, è una questione di cucina. Sì, avete capito bene. Dopo aver lanciato il suo libro di ricette, la signora Trussardi si è lanciata a capofitto in una nuova avventura. E dove se non nel ”ristorante di famiglia”? La bella showgirl, infatti, ha affiancato l’Executive chef Roberto Conti nella rivisitazione dello sfizioso bon bon gourmet, il roll croccante di pane bianco con bresaola e misticanza tra i più apprezzati del Ristorante Trussardi alla Scala, già due stelle Michelin. E secondo voi potevano mancare le critiche?

(Continua a leggere dopo la foto)



Secondo il sito dissapore.com la presenza della Hunziker, testimonial del formaggio svizzero, ha definitivamente affossato il prestigioso ristorante. Scrivono i critici: ”Ha scelto di sotterrare le ultime vestigia patinate del ristorante già due stelle Michelin, dove in cucina tiranneggiava da par suo uno chef come Andrea Berton, facendo da consulente a Conti, il cuoco attuale, per un piatto di notevole spessore, rivisto in chiave suisse cheese”.

Quindi, a detta loro, Michelle in veste di consulente gastronomica rovinerebbe il buon nome del ristorante. E non è finita: ”Esisteva un limite non ancora superato: l’affiancamento in qualità di consulente allo chef del vip di turno. La tristezza e lo svilimento hanno fatto il resto, con l’aggravante di averlo fatto nel ristorante di famiglia. Magari sarebbe stato meglio far sfilare la testimonial Emmentaler tra i tavoli del ristorante, come fa Belen al Ricci di Milano,per far parlare (anche) del formaggio, ma questo è stato il colpo di grazia”.

 

Aurora Ramazzotti, è aria di bis: dopo il trasloco nella nuova casa, la figlia di Michelle Hunziker ed Eros è pronta per la nuova avventura