Rocco Casalino: età, altezza, peso. Compagno e vita privata


Pugliese come il premier Giuseppe Conte, Rocco Casalino è nato in Germania, precisamente nella località di Frankenthal. Pugliese perché da Ceglie Messapica, nella provincia di Brindisi, era partita la sua famiglia come tante famiglie italiane in cerca di un’esistenza diversa oltreconfine. Della sua famiglia si conosce solo mamma Mina e Piera, la sorella minore di Rocco. Rocco Casalino in Germania ha vissuto sedici anni, fino ai primi studi superiori, in un istituto di indirizzo classico. In quegli anni il ritorno in Puglia, dove conseguì un diploma presso un istituto tecnico commerciale col massimo dei voti. Della sua vita privata ha raccontato soprattutto durante il reality che lo ha fatto conoscere al grande pubblico. Nella sua adolescenza in Germania, ha perso il padre – che in terra teutonica faceva l’operaio come tanti emigranti – a causa di un tumore. Il padre, si è letto negli scorsi anni, era uso picchiare la moglie, eventi drammatici che portarono Rocco a sottoporsi a sedute di psicoterapia.

Rocco Casalino ha studia all’Università di Bologna, laureandosi in Ingegneria elettronica con specializzazione in gestionale. Nel suo curriculum, come noto dalle polemiche tra media e politica, veniva indicato il conseguimento di un master’s degree in economia presso la Shenandoah University, a Winchester, negli Stati Uniti d’America, successivamente smentito dalla stessa università e ‘spacciata’ dal diretto interessato come aggiunta non sua. (continua dopo la foto)


rocco casalino beppe grillo





La ‘versione’ odierna di Rocco Casalino è diversa dalla prima che è entrata nelle case degli italiani. Lo abbiamo conosciuto durante la prima edizione del Grande Fratello. Era il 2000 e per la prima volta si aprivano le porte della casa più spiata d’Italia. Una edizione passata alla storia come gran parte dei suoi concorrenti. Il GF1 lanciò anche Pietro Taricone, Marina La Rosa, Cristina Plevani. Quello – a detta di molti critici della televisione – un esperimento socio-antropologico: per la prima volta giovani italiani, senza conoscersi, venivano ‘costretti’ a convivere nelle stesse mura. Ed è lì che cominciò a evidenziarsi la peronalità di Rocco Casalino. Anni dopo saranno alcuni suo ex compagni di casa – tra tutti la stessa Marina – a descrivere Rocco come un ragazzo ambizioso, che – a detta sua – voleva ‘arrivare’ a tutti i costi. E ora può dire di esserci ruscito. (continua dopo le foto)


rocco casalino






rocco casalino


Il Grande fratello, difatti, è stato il suo trampolino. Evidentemente la professione di ingegnere proprio non era il suo sogno… Dopo il reality cominciò a gravitare nell’orbita di Lele Mora, in quegli anni sulla cresta dell’onda. Ha partecipato come ospite e opinionista in diverse trasmissioni televisive e talk show condotti soprattutto da Maurizio Costanzo, come Buona Domenica e Buon Capodanno. Celebri sono le sue accese liti al limite del contatto fisico con personaggi come Platinette e Solange soprattutto per il suo non dichiarare la propria omosessualità. A questo proposito, successivamente dichiarerà di essere bisex e di desiderare un figlio tramite surrogazione di maternità. Per migliorare la sua posizione nello showbiz ha frequentato un corso di recitazione a Milano presso la scuola Centro Teatro Attivo. (continua dopo la foto)rocco casalino

Dal 2004 ha condotto Buongiorno Lombardia, programma mattutino di informazione, attualità e news dell’emittente Telelombardia. Nel 2007 è diventato giornalista professionista con conseguente iscrizione negli elenchi dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Da gennaio 2008 è stato inviato speciale di Versus, programma di attualità condotto da Lamberto Sposini sull’emittente pugliese Telenorba. Fino al 2011 sul canale Sky Betting Channel, canale tematico interamente dedicato al mondo del gioco d’azzardo, ha condotto la rubrica quotidiana preserale e serale Betting Blog. Poi la svolta politica. (continua dopo la foto)

Nel 2011 ha cominciato a militare nel Movimento 5 Stelle e nel 2012 si è candidato alle elezioni regionali in Lombardia, ritirando poi la candidatura per contestazioni sul web dei sostenitori del Movimento e per polemiche interne. Nel 2013 diventa vice responsabile della comunicazione del Movimento 5 stelle al Senato e dall’anno successivo anche presso il Parlamento europeo. Il 2014 è il vero anno della svolta, diventando responsabile per la comunicazione coi media al Senato per il gruppo parlamentare grillino, ma anche portavoce e capo comunicazione dello stesso gruppo. È stato, inoltre, coordinatore della comunicazione nazionale, regionale e comunale del Movimento 5 Stelle. Insomma, un pezzo grosso nel Movimento, confermando le voci che lo volevano già allora nelle grazie di Beppe Grilllo. Dal giugno 2018, come noto, è il portavoce del presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte. Ma curiosità e vita privata? (continua dopo le foto)

rocco casalino compagno

rocco casalino compagno

rocco casalino compagno

 

Rocco Casalino è un capricorno nato il 7 gennaio del 1972. È un ragazzone alto 186 centimetri, fisico sempre curato e ‘palestrato’. Della sua vita privata si sa davvero poco, insinuazioni a parte, s’intende. In tutti questi casi cronache e gossip lo hanno considerato gay, ma da lui non c’è mai stato un coming out vero e proprio. Di ‘sicuro’ ci sono solo alcune foto dell’estate 2018, rimbalzate dalla testata Chi a diversi siti e giornali, in compagnia del suo presunto compagno cubano. Le foto sull’isola di Ponza sono insieme al fidanzato Marco. Il portavoce del premier, si è letto in quell’occasione, ha trascorso due giorni di completo relax e coccole con il compagno cubano, presentato anche al presidente Sergio Mattarella il 2 giugno. Da ultimo le polemiche sul suo stipendio da portavoce a Palazzo Chigi: 169mila euro annui, 50mila in più rispetto allo stesso premier.

“È lui il fidanzato di Rocco”. Casalino beccato in spiaggia dai paparazzi: scoop. Il gossip non risparmia nessuno, neanche il portavoce del governo Conte

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it