Marco Travaglio, baci bollenti con la sexy attrice. Proprio ‘lei’ (e il gossip impazza)


 

A poco più di un anno di distanza dalla conclusione del tour “Perché no. Tutte le bugie del Referendum” che li ha visti protagonisti insieme nei teatri italiani per spiegare le ragioni del No al referendum sulla riforma costituzionale, Marco Travaglio e l’attrice Giorgia Solari sono stati beccati insieme. Le foto non mentono. Il giornalista è stato paparazzato dal settimanale ”Chi” alle Baleari mentre coccola la giovane attrice in mezzo alle acque turchesi dell’isola. “Baci inequivocabili – scrive Libero Quotidiano – eppure, proprio la settimana precedente, il giornalista era stato fotografato in vacanza con la moglie Isabella (sono sposati da più di vent’anni) in Sardegna”. Marco è infatti sposato con la moglie Isabella da più di 20 anni. La coppia ha avuto due figli: Alessandro ed Elisa. Nel 2015 ha dichiarato al settimanale Visto, che nonostante l’ immenso amore che prova per loro, a volte la sua carriera lo ha portato a non averli vissuti quanto avrebbe voluto. (Continua a leggere dopo la foto)






”Il grande pubblico ha iniziato a conoscermi nel 2001, quando i miei due figli Alessandro ed Elisa erano piccoli. – aveva detto il giornalista – Quindi hanno sempre convissuto col fatto di avere un papà conosciuto. Non mi ritengo famoso, perché non faccio vita di società, me ne sto per i fatti miei. Sono e resto un giornalista. I miei figli hanno pagato un prezzo alto: avrei voluto essere più presente, ma il lavoro mi porta a stare sempre in giro”. (Continua a leggere dopo la foto)






”Comunque devo dire che ormai si sono abituati. Vivo tra Torino e Roma, dove si trova la redazione del Fatto quotidiano. Con la mia famiglia sto dal sabato al lunedì, mentre il resto della settimana lo passo a Roma. Nonostante queste difficoltà abbiamo un bellissimo rapporto, anche se ho sempre un forte senso di colpa nei loro confronti”, aveva concluso. Giornalista diventato famoso soprattutto per la sua battaglia contro Silvio Berlusconi, Marco Travaglio considerato da molti come una delle poche voci indipendenti del giornalismo italiano. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Nato il 13 ottobre del 1964 a Torino, Marco Travaglio è figlio di un geometra progettista di treni FIAT ferroviaria. Cresce in un ambiente familiare dove la cultura trova molto spazio, consegue la maturità al Liceo Salesiano Valsalice e poi si inscrive all’Università alla facoltà di Lettere Moderne. Ha cominciato la propria attività come giornalista freelance in piccole testate di area cattolica, come Il nostro tempo, dove lavorava all’epoca anche Mario Giordano. È stato collaboratore di Indro Montanelli, Enzo Biagi e Michele Santoro.

“Bugiardo!”. Non usa giri di parole il ministro Maria Elena Boschi che, appena sentite le sue parole, spara a zero su Marco Travaglio. Il motivo? Piuttosto grave secondo il giornalista, con conseguenze pesanti per gli italiani

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it