Hanno fatto sparlare tutta Italia perché lui aveva rubato la bella moglie al suo migliore amico. Prima clandestini, poi sono usciti allo scoperto e ora che lei che fa? Lo pianta in asso e torna dal marito. E adesso?


 

È stato il gossip bomba dell’estate poi confermato a ottobre scorso: lui, vippissimo, lascia la moglie per un’altra che però, a sua volta è sposata con un suo grande amico. Una relazione che non solo ha riempito le pagine di cronaca rosa ma che ha avuto anche ripercussioni dal punto di vista lavorativo visto che i due ormai ex amici lavoravano anche insieme. Intreccio pericoloso, dunque, che ora però sembra finito.

(Continua a leggere dopo la foto)







Per chi non l’avesse ancora intuito, i protagonisti di questa storia sono Andrea Agnelli e Deniz Akalin, la ex moglie di Francesco Calvo, capo marketing della Juventus che, un mese fa circa, ha rassegnato le sue dimissioni. Ma ecco la notizia clamorosa. Stando a quanto riportato da Tuttosport, Agnelli sarebbe stato lasciato da Deniz Akalin, che sarebbe tornata proprio tra le braccia di Francesco Calvo. Il 2 gennaio scorso Andrea Agnelli aveva postato un tweet che sembrava beneaugurante con una foto dei due davanti al muro dell’amore di New York: ”2016, quando tutto diventerà possibile”, aveva scritto in inglese. Beh, stando all’indiscrezione del quotidiano sportivo, così non è stato. E non dimentichiamo che il presidente della Vecchia Signora, che da tempo, forse per il terremoto mediatico, non si fa vedere allo Juventus Stadium, aveva raggiunto un accordo di separazione con Emma Winter, la madre dei suoi due figli, che, il 30 ottobre scorso aveva scritto sempre su Twitter di essere tornata single. E ora cosa succederà? Staremo a vedere…

Potrebbe anche interessarti: Il gossippone dell’estate finisce così: una foto che mette tutti a tacere. Lui, sposato, aveva rubato la moglie al suo migliore amico e collaboratore. Poi lacrime e la faida familiare sfiorata. E ora… che rivincita!





Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it