Sono 3: Micaela, Manuela e Marta. Ecco le figlie ‘mai viste’ di Massimo Boldi


 

Classe 1945 e con 1,77 cm d’altezza, Massimo Boldi è uno dei volti più noti del cinema italiano. Insieme allo storico amico Christian De Sica ha dato vita a una serie di famosi cinepanettoni, e si è affermato come talento comico amato dagli italiani. Scopriamo cosa c’è da sapere sull’attore e sulla sua vita privata, passando per alcune curiosità. A Milano, nei primi anni ’70, Boldi ha conosciuto Maria Teresa Selo, che purtroppo è deceduta nel 2004, dopo anni di lotta contro il cancro al fegato. ‘’Quando ho conosciuto mia moglie Marisa lei aveva 17 anni, io già 28. Mio suocero Tonino si è visto arrivare a casa un capellone che suonava la batteria. Non avevo un lavoro stabile, non ero nessuno. Era preoccupato. ‘Che futuro le dai?’, diceva’’, ha dichiarato qualche tempo fa Massimo Boldi. In realtà poi un futuro c’è stato, ed anche fortunato. Visto che i due si sono sposati nel 1973 e sono diventati genitori di tre figlie: Micaela (1974), Manuela (1981) e Marta (1990). (Continua a leggere dopo la foto)







Boldi diventa nonno nel 2002 di Massimo Federico, figlio di Micaela, e nel 2016arriva la seconda nipote Vittoria Marisa, figlia di Manuela. Primogenita dell’attore Massimo Boldi, Micaela Boldi non ha voluto seguire le orme paterne ed entrare a far parte del mondo dello spettacolo. Il suo nome figura però anche in tanti film con protagonista il comico italiano, come per esempio Matrimonio alle Bahamas e Un Natale al Sud, che la vede nel ruolo di coordinatrice di stampa e così come in tanti altri curati dalla casa di produzione Marifilm. (Continua a leggere dopo la foto)




Manuela Boldi è nata nel 1981 ed è stata la prima fra le tre sorelle Boldi ad aver deciso di seguire le orme paterne. Il pubblico italiano la ricorda per la sua partecipazione all’Isola dei Famosi ( era l’edizione 2010). Manuela cura un blog di cucina. Adora fotografare i piatti e organizzare cene per amici e parenti.  Marta, la più piccola di casa Boldi, ha intrapreso la Carrier da scrittrice e ha affiancato il padre Massimo Boldi nella realizzazione del suo libro ‘’Le Mie Tre Vite’’, edizione Piemme. Attrice e scrittrice, Marta Boldi è infatti anche musicista ed il suo album d’esordio risale a due anni fa, dal titolo Martiny. (Continua a leggere dopo le foto)


 


Le tre ragazze hanno sofferto tanto per la perdita dell’amata mamma e in un’intervista rilasciata a Pomeriggio Cinque hanno raccontato qualcosa di lei:  “La sua presenza – ha detto Marta – si manifesta soprattutto quando mi capita di ascoltare le canzoni alla radio che a lei piacevano, come quelle di Gianni Morandi”. Manuela, invece, ha parlato così di sua figlia Vittoria: “Mia figlia è la prova che nostra madre c’è ancora. Vittoria è nata ad aprile, il mese in cui nostra madre se ne andò. Aprile è un mese particolare per noi. Con Vittoria, è come se ci fosse stata una piccola rinascita”. Parlando del loro padre, infine, Micaela Boldi ha dichiarato: “Avere Massimo Boldi come padre è importante e molto impegnativo”.

“Scusate, non ce la faccio”. Massimo Boldi disperato: le parole che spaventano i fan

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it