“Finalmente!”. Ella e Alexander Clooney. Mai visti i figli di George e Amal?


 

”Sto scoprendo che avere due gemelli è come avere ben più di due figli. E poi sono diversissimi. Ella è tutta occhi e ti guarda in maniera intensa ma delicata. Lui non fa altro che mangiare, dormire, ridere e fare versetti come ‘Uh, uh’. È bellissimo stare con loro. Mi fanno divertire un mondo. E Amal è una mamma straordinaria. Nei primi mesi dormiva due ore per volta, a intervalli, sempre pronta ad allattarli. È bellissimo vederla in questa sua nuova veste… Quando sono lontano da loro, non vedo l’ora di tornare a casa al più presto”. George Clooney lo aveva detto lo scorso anno in un’intervista rilasciata a Oggi. E così, ora che in questi mesi è occupato nelle riprese della sua nuova serie tv ”Catch 22”, l’attore e la famiglia fanno spola tra Londra e Olbia. Amal e i piccoli Ella e Alexander sono arrivati nel nord della Sardegna qualche giorno fa e il settimanale Oggi li ha paparazzati sulla pista dell’aeroporto Olbia Costa Smeralda. La carovana s’è messa in movimento con un duplice obiettivo. (Continua a leggere dopo la foto)



Trascorrere qualche giorno al mare e fare una doverosa visita a papà George che da inizio anno per ragioni di lavoro fa il pendolare con la Sardegna. I gemelli Ella e Alexander sono nati il 6 giugno 2017 e, da allora, nonostante non siano mai apparsi in pubblico rappresentano una parte preponderante della nuova immagine dell’attore e regista. Le cose sono parecchio cambiate da quando George era uno degli scapoli più ambiti di Hollywood: l’incontro con Amal Alamuddin e il matrimonio, eventi importantissimi cui è seguita la nascita dei loro figli, hanno stravolto la vita di Clooney, che non tornerebbe indietro per nessuna cosa al mondo. George – che è diventato padre a 56 anni – non ha mai nascosto di essere timoroso all’idea di crescere dei figli, in particolar modo quando ha scoperto che sarebbero stati due. (Continua a leggere dopo la foto)


L’incidente – L’attore, da sempre grande appassionato delle due ruote, che in Gallura è impegnato con le riprese del suo nuovo progetto, aveva appena lasciato Puntaldia per dirigersi sul set, quando nella zona della Costa Corallina, in provincia di Olbia, è stato travolto da un’auto che ha improvvisamente svoltato, tagliandogli la strada. Clooney, soccorso dallo stesso automobilista, è stato subito trasportato al pronto soccorso di Olbia in ambulanza, in codice giallo, per un sospetto trauma al bacino. Dopo una serie di esami è stato dimesso: nessuna lesione, per fortuna, fa sapere la Nuova Sardegna, ma solo una contusione a un ginocchio. Il 57enne ha lasciato poi l’ospedale a bordo di un van della produzione. (Continua a leggere dopo la foto)


 


George Clooney, che in Italia ha voluto mettere radici con una villa sul lago di Como, sarebbe già pazzo dell’isola e dei suoi abitanti. Di recente, infatti, il Daily Mail l’ha immortalato mentre comprava del formaggio da un ambulante locale, lungo le strade dell’entroterra sardo. E lui e l’avvocatessa libanese, secondo fonti locali, amano cenare in un ristorante di pesce nei dintorni di San Teodoro. Il menu preferito? Tartare di tonno e la più classica pasta al pomodoro.

“Ecco perché tiene nascosti i suoi due figli”. George Clooney, l’indiscrezione pesante arriva dalla sua villa sul Lago di Como. Pesante perché stavolta per l’attore e la sua Amal, lo dicono loro stessi, è un momento difficile. E spuntano anche foto rubate. Cosa sta succedendo