“Dentro quel letto… i bambini”. Alena Seredova pesantissima contro Gigi (e Ilaria). Lo sfogo dell’ex modella, dopo il ritorno dei figli dalle vacanze col padre a Forte dei Marmi


 

Ne parliamo da almeno quattro anni, ovvero da quando il porterione della nazionale Gigi Buffon e la sua prima compagna – nonché madre dei suoi figli – Alena Seredova, si sono lasciati. Inizialmente sembrava che la modella non avesse preso malissimo le corna – come dimenticare l’ironia nella foto col cervo dietro le spalle della bellissima ceca – ma nel tempo non smette di rifilare siluri al suo ex e alla compagna, Ilaria d’Amico. Ed è proprio tramite stampa – non proprio la sua scelta più affezionata – e precisamente sulle pagine di Chi, che Alena Seredova non le manda a dire, di nuovo. “Mio figlio era in vacanza con papà (Gigi Buffon e con la sua nuova compagna, Ilaria D’Amico, ndr) a Forte dei Marmi, mi ha mandato una foto di una casa in affitto e mi ha detto: ‘Mamma, perché non la prendi, così vieni qui e torniamo insieme?’ […] Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma”. (Continua dopo la foto)



Il settimanale pubblica alcune frasi pronunciate dalla Seredova a Cortina, alla seconda tappa del “Chi Summer Tour”, e a proposito del passaggio dell’ex Buffon al Paris Saint-Germain rivela: “Chi tiferei in una sfida tra Juve e Psg? Ma che domanda… la Juventus”. Eh sì, ma non pensate che in questi anni abbia sempre tifato Juventus: “Adesso che Gigi se ne andrà, tornerò a tifare Juve. Ancora di più, tantissimo”. Alena e Buffon si sono detti addio nel 2014 dopo 7 anni insieme e due figli Louis Thomas e David Lee. Oggi la showgirl ha voltato pagina ed ufficialmente risulta legata al manager Alessandro Nasi. (Continua dopo la foto)


“Parlare di matrimonio e di figli a 40 anni mi sembra quasi una barzelletta – ha spiegato tempo fa – io penso che nella vita la mia priorità siano sempre stati i miei bambini e ho cercato di difendere in ogni modo la loro serenità e il nostro equilibrio. Solo una mamma, e non tutte lo fanno, si rende conto di quanto certi cambiamenti possano essere traumatici e sconvolgenti per la vita dei figli”. E ancora aveva così parlato del rapporto di Nasi con i suoi bambini: “L’intelligenza del mio compagno non è da sottovalutare sotto nessun punto di vista: ha saputo entrare in punta di piedi nella nostra vita, la mia e quella dei miei figli, sapendo che il nostro nucleo era fragile e lui, anziché sconvolgerlo, ci ha aiutato a renderlo più forte”. (Continua dopo la foto)


 


“Lo trovo – conclude – non solo un comportamento intelligente, ma anche un gesto d’amore non da poco. In questi anni Alessandro ha partecipato alla nostra vita e non è facile per un uomo esserci sempre con il sorriso e farti stare bene. Non era scontato perché un altro, in certi frangenti, sarebbe scappato. Lui è rimasto”.

Ti potrebbe anche interessare: Gigi Buffon-Alena Seredova: “Si sono rivisti!”. Le foto esclusive: cosa è successo all’incontro a quattro anni dalla separazione