“Dirlo prima no?”. Malgioglio-Baye, l’indiscrezione bomba deflagra all’interno degli studi del Grande Fratello. Chissà come la prenderà Barbara D’Urso. Intanto sul web gli insulti iniziano a fioccare


 

Altro che Grande Fratello, lo dovrebbero chiamare il “Grande bugiardo” vista la mole di falsità che ogni giorno riempiono le mura della casa più spiata d’Italia. Come se non bastasse, le bugie hanno addirittura prevaricato i confini della maestosa abitazione di Cinecittà, arrivando fino in studio, da Barbarona nostra. Per capire a fondo questa vicenda dovremmo focalizzare l’attenzione sulla questione Malgioglio-Baye, sin dai primi giorni maledettamente accesa. Partiamo anche da un’altra costatazione: che la maggior parte dei concorrenti del GF 15 non fossero proprio dei perfetti sconosciuti è noto sin dall’inizio, ma che Baye Dame e Cristiano Malgioglio si conoscessero già da 6 anni forse è un dettaglio che solo in pochi sapevano. Pare infatti che il giovane squalificato nella puntata del 30 aprile scorso abbia preso parte al film del 2012 ‘Viva l’Italia’ di Massimiliano Bruno con Ambra Angiolini, Michele Placido, Raoul Bova, Alessandro Gassmann e Rocco Papaleo. In quella stessa pellicola ha avuto un cameo anche l’opinionista del GF Cristiano Malgioglio. (Continua dopo la foto)



Baye Dame, il concorrente espulso dal Grande Fratello nella puntata di lunedì 30 Aprile 2018 per le accuse pesanti all’altra concorrente Aida Nizar, era già conosciuto dal Maestro Cristiano Malgioglio. Entrambi infatti appaiono nella stessa scena del film nella quale Ambra, nel film figlia del bislacco politico interpretato da Michele Placido, viene data in sposa di un fallito uomo dello spettacolo per rilanciare la sua immagine sui giornali di gossip. Eppure fu proprio l’autorevole firma di “Sbucciami” a tuonare per primo contro Baye, sin dai primissimi giorni: “Questi ragazzi vengono incontrati quattro-cinque volte prima di entrare nella Casa e durante i colloqui raccontano le loro storie straordinarie e il loro vissuto emozionante. Poi invece quando entrano in questo tubo catodico mostrano una doppia personalità. (Continua dopo le foto)



 


Qui ci troviamo di fronte a un gruppo di lupi: non hanno rispetto nei confronti delle altre persone e hanno un linguaggio orribile. Ci stanno regalando delle pagine televisive molto brutte. Voglio difendere Barbara d’Urso, che per anni si è battuta contro la violenza sulle donne e ha sempre dimostrato di stare dalla parte dei più deboli. Ora tutti ne approfittano per attaccarla, ma lei non ha colpe. È una donna molto sensibile, sono notti che non dorme perché è molto dispiaciuta per questa situazione. Voglio anche difendere il programma e gli autorevoli autori: nessuno si aspettava tutta questa cattiveria da parte dei concorrenti”. Ce lo potevi dire te, Cristiano, visto che già lo conoscevi…

Ti potrebbe anche interessare: “Bugiardi!”. Baye fuori, ma qualcosa non quadra. Il concorrente esce dalla casa del Gf e, nonostante pianti e sceneggiate, la scelta degli altri inquilini fa infuriare