Si presenta così alla Festa del cinema di Roma: un vestito con spacco vertiginoso e “bonazzo” al seguito. Ma, guarda caso, l’abito si apre improvvisamente e… resta con la “cosa” in bella mostra. E i fotografi ringraziano


 

Ecco un altro di quei casi in cui è difficile (impossibile) capire se è tutto voluto o se si è davvero trattato di un incidente hot. Questa volta il “palco” dell’imprevisto è la Festa del Cinema di Roma. Durante la consueta sfilata dei vip o presunti tali, per la prima di “Truth”, il film con Robert Redford e Cate Blanchett, arrivano Beppe Convertini e Samantha Capitoni.

Proprio lei passeggia confortata da curiosi e flash e anche il suo (enorme) spacco del vestito blu sembra gradire gli occhi che inevitabilmente si posano sulle bellezze per nulla occultate. Insomma, quel vestito – guarda caso – si apre e… si vede tutto. Seguono momenti di imbarazzo e risate di ogni tipo. Intanto, i curiosi godono e lo stesso vale per i pixel delle velocissime reflex. E gli scatti finiscono sul web.





Cristina Parodi, i giochini in acqua e quell’incidente hot che fa vedere tutto…