“Non ci posso credere!”. Ecco le richieste più assurde dei vip: veri e propri capricci da star


Ogni donna ha i suoi capricci; se, poi, si parla di star internazionali il ventaglio di stravaganze si moltiplica. È il caso delle celebrità più amate del mondo e delle loro richieste più strane, solitamente avanzate nei confronti di albergatori, ristoratori e personale del proprio staff. Di seguito vi raccontiamo le richieste più strane delle donne più capricciose e in vista del mondo dello spettacolo. La prima a far parlare di sé è la splendida Salma Hayek, l’attrice messicana nota per la sua passione per gli involtini di formiche fritte e cavallette alla griglia, spuntini che si concede ovunque si trovi. Regina indiscussa della storia della pop music, Madonna è famosa per essere una cultrice del benessere fisico e dell’equilibrio tra corpo e mente, motivo per il quale deve sempre avere a disposizione un vegan chef e i suoi camerini devono essere arredati secondo i dettami del Feng Shui. Non solo, quando viaggia, la signora Ciccone deve avere a disposizione 20 linee telefoniche. (Continua dopo la foto)



Prima del drastico cambiamento di abitudini, Adele pretendeva che le sue camere d’albergo fossero sempre dotate di acqua naturale a temperatura ambiente, frutta, chewing gum, vino rosso e Marlboro Light. Inoltre, la cantante inglese mette sempre a disposizione dei membri del suo staff un medico personale che li tenga sott’occhio: l’artista, infatti, non deve entrare in contatto con persone che potrebbero “infettarla”. Sempre in tema di germi, Mary J. Blige pretende che prima del suo arrivo in albergo venga installata una tavoletta del water nuova. Katy Perry, invece, da vera ghiottona di frutta ha sempre al suo seguito uno “sbucciatore” personale, che soddisfa al momento le sue richieste, garantendo la freschezza del prodotto. Sul libro paga di Lady Gaga, in linea con la sua aurea eccentrica, figurano una cartomante e uno spiritista. (Continua dopo le foto)



Inoltre, la Germanotta deve avere a portata di mano burro d’arachidi biologico, tè alla citronella, formaggio (che non dia cattivo odore!), ginger biologico e due bottiglie di vino bianco, preferibilmente Kendall-Jackson o Robert Mondavi. La più grande sostenitrice di Photoshop al mondo, Mariah Carey, quando parte prenota interi piani di alberghi e milioni di cannucce… La cantante, infatti, non beve in assenza dei tubicini di plastica. La cantante, attrice e modella Jennifer Lopez dorme solo su lenzuola di seta e quando decide di fare shopping, non solo le boutique, ma i centri commerciali chiudono per lei. (Continua dopo la foto)

 

Rihanna ha le idee piuttosto precise sull’arredamento dei suoi camerini, dove non possono mancare un divano bianco non di pelle, lampade con dimmer, vasi quadrati con tulipani bianchi e candele Arcipelago della Foresta Nera. Beyoncé, a dispetto del suo conto corrente astronomico, si accontenta di candele alla rosa, pollo marinato con aglio e pepe e litri di Pepsi. Infine, la più viziata delle star, colei che ha fatto dell’essere figlia di papà un marchio di fabbrica: Paris Hilton. La bella ereditiera viaggia solo se accompagnata da frigoriferi, indispensabili per preservare la pelle delle sue borse.

Animali da vip: dai maiali alle iguana, dalle tigri ai cerbiatti. Ecco le scelte più eccentriche in fatto di pet