“Ecco con chi è fidanzata”. Dopo tredici anni con Raoul Bova, Chiara Giordano ritrova la passione al fianco di un altro uomo. Le foto scattate dai paparazzi non mentono: baci, sguardi complici e abbracci


 

Dopo tredici anni con Raoul Bova, Chiara Giordano ritrova la passione al fianco di un ingegnere romano quarantenne. Il settimanale Diva e Donna l’ha pizzicata a Roma mentre bacia con trasporto Manuele, che sarebbe al suo fianco già da diversi mesi. Complice un pranzo a Fregene i due finiscono nell’obiettivo dei paparazzi che li sorprendono tra tenerezze e baci. Manuele, il compagno di Chiara Giordano, è lontano dal mondo dello showbiz. Ingegnere 40enne, ha conquistato la mora con cui vive una bella storia d’amore, stando a quel che racconta il settimanale. Sorridono e chiacchierano amabilmente incuranti dei flash. Poi quando lei risale in auto scatta il bacio appassionato. Chiara Giordano è stata sposata dal 2000 al 2013 con l’attore Raoul Bova da cui ha avuto due figli, Alessandro Leon, 17 anni, e Francesco, 16. Il rapporto fra la Giordano e Bova sembrava incrinato già da tempo, ma ciò che ha portato alla rottura definitiva sono stati prima il tradimento di Raoul con la  showgirl spagnola Rocío Muñoz Morales, sua attuale compagna e mamma della piccola Luna,  poi i dissidi legati alla separazione. (Continua a leggere dopo la foto)



”Ho letto con grande dispiacere le parole di Raoul nell’intervista che ha rilasciato per annunciare la nostra separazione. Per sedici anni non abbiamo mai parlato dei nostri fatti privati alla stampa e lo abbiamo fatto proprio per tutelare i nostri figli. Ma qualcosa, evidentemente, è cambiato”. Chiara Giordano aveva raccontato Chi gli effetti che aveva avuto su di lei la copertina di Vanity Fair in cui il marito, Bova, per la prima volta, raccontava la crisi con la moglie. ”Abbiamo sempre protetto i nostri figli tra le mura di casa – aveva detto Chiara – Abbiamo insegnato loro a essere onesti. Abbiamo insegnato loro a distinguere con intelligenza la verità dalla finzione e dagli assurdi pettegolezzi. Le incomprensioni tra me e Raoul sono incominciate due anni fa, durante la sua lunga assenza (dovuta alle riprese di un film in Grecia, Immaturi-Il viaggio, di Paolo Genovese, dove l’attore ha incontrato Rocio Muñoz Morales, ndr)”. (Continua a leggere dopo le foto)



 

”Con il tempo le cose si sono complicate. – aveva detto ancora la Giordano – La separazione, insieme con un doveroso silenzio, sarebbe stato, secondo me, un modo importante per proteggere il nostro patrimonio affettivo. I genitori aiutano i figli a crescere con i fatti e non con le parole, ma soprattutto con l’onestà”. ”Sono sempre stato fedele fino al punto in cui ho sentito che la mia storia stava finendo. – aveva detto Raoul Bova al Maurizio Costanzo Show – Allora ho preferito non continuare ad avere storie parallele. Il problema non era aver compiuto il gesto, ma il non provare più amore. In casi così, credo sia il dovere di ogni bravo marito, invece di rimanere a casa con la moglie e andare a scopare in giro”.