“Non lo aveva mai fatto”. Ora, però, è giunto il momento. E Alena Seredova, dopo la dolorosa separazione da Gigi Buffon, ha deciso di ‘sgarrare’ e di pubblicare la fotografia sui social: ”In love!”


 

Alena Seredova ha pubblicato su Instagram la prima foto in cui bacia sulla guancia il compagno Alessandro Nasi, top manager della Fiat, a cui si è legata sentimentalmente dopo la rottura con il portiere della Juventus e della Nazionale italiana Gianluigi Buffon, oggi compagno della giornalista sportiva Ilaria D’Amico. Uno scatto che immortala i due con alle spalle una romantica veduta notturna di Firenze. La Seredova non aveva mai ‘osato’ solo oggi, a tanti anni ormai dalla fine del matrimonio con Gigi, la modella ha deciso di pubblicare una foto di un bacio, seppur castissimo, tra lei e il suo fidanzato e la scritta ”Florence in love”. Nello scorso weekend la modella ceca è volata con i suoi genitori e i due figli a EuroDisney, a Parigi, per il compleanno del piccolo David Lee, che lo scorso 31 ottobre ha festeggiato otto anni. Poi insieme ai bambini e al compagno si sono recati nel capoluogo toscano. Negli ultimi tempi i giornali di gossip sono tornati a parlare della rottura tra la Seredova e il portiere della Juventus che – secondo le indiscrezioni – sarebbe pronto a sposare la giornalista sportiva Ilaria D’Amico, ma sarebbe ancora in attesa della firma dei documenti del divorzio, ora in mano alla presentatrice ceca. (Continua a leggere dopo la foto)







Per la modella è un bellissimo periodo, lavoro e amore vanno a gonfie vele, ma per lei non è sempre stato così semplice. Quest’anno ha rilasciato una lunga intervista nella quale ha confessato i dolorosi momenti della rottura con il marito, sposato nel 2011 e dal quale ha avuto due figli: Louis Thomas e David Lee, che oggi hanno 9 e 7 anni. ”È stato bello avere prima i figli, – aveva detto la showgirl – ma la scelta di non sposarsi subito non dipese da me. È l’uomo che deve fare la proposta e il fatto che rimandasse significava che c’era un motivo. Ma ho resettato la memoria di quegli anni, perché tanto ripensare a certe cose non ha senso”. (Continua a leggere dopo le foto)





 

”Quando l’ho saputo, ho avuto come la sensazione che la mia casa stesse andando a fuoco e istintivamente ho subito portato via i miei figli, dovevo proteggerli”. ”Lo scoprii proprio da voi”, confessava la Seredova in un’intervista a ‘Chi’. Ricordi dolorosi: ”Forse, per come sono fatta, finsi che non c’era nessun problema, perché temevo le conseguenze per i miei figli. Non si può negare che loro abbiano vissuto un vero e proprio trauma in quel periodo. Oggi sono una mamma separata che deve fare i conti con una famiglia allargata: i problemi ci sono, dire cose tipo ‘andiamo tutti d’accordo’ per me è una balla colossale”. ”Penso di essermi meritata questo incontro, – aveva detto Alena riferendosi ad Alessandro Nasi –  anche se andiamo molto lentamente. Ha avuto la sfortuna di arrivare dopo tutto questo”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it