”È iniziato tutto con una banale lite, poi…”. La dolorosa (e inaspettata) confessione di Scialpi. Nel 2015 il matrimonio con il suo Roberto era stata ‘la notizia’ per intere settimane: foto e interviste esclusive su tutte le riviste di gossip. Ma non è oro tutto quel che luccica e, adesso, il cantante vuota il sacco lasciando i fan di sasso


 

”Io e Roberto Blasi non siamo più marito e marito; sulla carta lo siamo ancora, ma lui, da quasi un mese, è andato via di casa. Ci siamo lasciati dopo una litigata cominciata in modo banale e finita malissimo”. Con un’intervista rilasciata a ‘Chi’ Giovanni Scialpi confessa che il suo matrimonio, durato due anni, è finito. Tutto sarebbe partito da un litigio senza importanza: ”Ci siamo lasciati dopo una litigata cominciata in modo banale e finita malissimo. Posso dire che ero innamorato e che non conoscevo davvero Roberto. Siamo stati insieme sei anni e l’amore fino a un certo punto basta a se stesso, ma lui in sei anni non ha mai detto ‘grazie’ e non mi ha mai chiesto ‘scusa’. E ora se n’è andato senza dirmi che andava via. Perché stava con me? Questo me lo chiedo anch’io, magari per avere visibilità… Lo sa che lui senza dirmi niente ha accettato di fare un duetto con un’altra cantante? E poi ha fatto un’intervista da solo per un giornale senza dirmi nulla?”. Il cantante di Parma è stato il primo esponente del panorama musicale italiano a unirsi in matrimonio con una persona della stesso sesso.  La cerimonia si era svolta a New York nell’agosto del 2015 e la coppia aveva anche registrato in duetto una versione alternativa del singolo “Pettirosso”, pubblicato a inizio 2016. (Continua a leggere dopo la foto)








”Adesso cambia tutto. Cambia perché ci siamo dati un ruolo riconosciuto nella società (in una società, attenzione, la nostra, quella italiana, dove non è ancora consentito essere marito e marito). E poi, da questo momento, il gioco è diventato ufficiale, non siamo più una coppia di fidanzati, siamo una famiglia”, aveva detto Scialpi al settimanale Chi poco dopo le nozze. ”Ma c’è in più quella grandissima soddisfazione di poter dire ‘è mio marito’. E questa è una emozione che io non avevo mai provato prima nella vita. È importante per una persona poterlo dire, con fierezza e con amore, – aveva dichiarato al settimanale diretto da Alfonso Signorini – e trovare così il proprio posto nel mondo. È una battaglia che abbiamo combattuto e, ufficializzando la nostra unione (spero) abbiamo vinto”. (Continua a leggere dopo le foto)






 

La gioia è durata solo due anni e adesso Scialpi confessa cosa è successo: ”Eravamo in macchina: io gli ho detto che non mi sentivo parte della famiglia, gli ho detto che lui di famiglia parlava solo sui giornali. Lui ha iniziato ad alterarsi, gli ho preso il cappellino e gliel’ho lanciato fuori dal finestrino, mai più mi sarei aspettato la reazione violenta che ha avuto- Dovrei andare in America per divorziare – h spiegato – ma non ci vado: lui è sparito, non mi parla, si comporta un po’ da vile, spero che un giorno sia lui a innamorarsi, se ne è capace, e a quel punto dovrà venire a chiedermi il divorzio”.

Scialpi, dopo il malore il cantante operato al cuore. E intanto il marito si scaglia contro tutti: ecco cosa sta accadendo alla coppia…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it