“Ma quali vacanze low cost, guardate qui…”. La bomba-gossip investe Agnese Landini ed è polemica. Prima la notizia del camping a 8 euro al giorno, poi la moglie di Renzi viene sbugiardata sui social (da uno che ne sa una più del diavolo): la foto scoop non mente. Ecco come l’hanno beccata


 

Dimenticate le vacanze lussuose e costosissime tipiche dei politici italiani paperoni. Nessuna giornata a bordo piscina in compagnia di altri personaggi di spessore: le vacanze di Agnese Renzi sono decisamente umili e low cost nel cuore della Maremma Toscana, fra scomode tende da campeggio e la totale assenza di comfort. Questo era il ritratto delle ferie estive della famiglia Renzi della scorsa settimana. Ma ora le cose sono cambiate. A lanciare la bomba-gossip è il giornalista Alberto Dandolo sulla sua pagina Facebook. ”Foto sgoop (se usata citare fonte, please). – scrive il giornalista – Agnese “Renzie” (in foto con un figlio) sui settimanali patinati si fa immortalare su spiagge libere, sotto ombrelloni a fiori freschi di mercatino e con costumini raccattati in saldo alla Coin. Nella vita reale ovviamente frequenta stabilimenti balneari molto chic e costosi. Eccola di pizzo vestita ieri 15 agosto in quel di Forte dei Marmi al bagno “Alpe Mare” di proprietà di Andrea Bocelli. Se ne va in giro con un sacchetto logato ‘Dr. Vranjes’, – si legge ancora su Facebbok – nota azienda produttrice di carissimi profumatori per ambienti”. (Continua a leggere dopo la foto)







”A poche sdraio di distanza c’è il suo maritino Matteuccio che chiacchera amabilmente con Emilio Fede. Ps: se proprio non volete dirci la verità (non ci sarebbe peraltro nulla di male!) almeno evitate di rifilarci a mezzo stampa l’immagine della famigliola normale che fa vacanze low cost! Please! #eccheccacchio #graziealmiopaparazzospeciale”, ha concluso Dandolo. Agnese Landini era stata paparazzata dal magazine ‘Chi’ di Alfonso Signorini nel modestissimo camping ‘Baia Verde’ sito a Castiglione Della Pescaia, in provincia di Grosseto. Una vacanza decisamente low cost, avevano scritto le riviste riprendendo il servizio di ”Chi”, che pubblicava anche il costo dell’area per campeggiatori scelto dalla moglie dell’ex premier. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Un tariffario decisamente abbordabile e alla portata di tutte le tasche. La tariffa giornaliera parte infatti da 8 € a persona e comprende l’affitto di una piccola area circoscritta per montare e piazzare una tenda da camping. Insomma, la polemica è appena scoppiata. Non è la prima volta che la signora Renzi finisce nell’occhio del ciclone per questo motivo. Si tratta di un capo di Ermanno Scervino dal costo di 730 euro: un brand che la moglie del premier indossa spesso. Su internet, sui social network, infatti, il maglione di lana bianco smanicato indossato in conferenza stampa a Palazzo Chigi, accanto al marito Matteo Renzi che pronunciava il suo ultimo discorso da premier, era diventato oggetto di commenti ironici, alcuni cattivissimi. Il motivo? Si trattava di un capo di Ermanno Scervino dal costo di 730 euro.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it