Tempi duri, anzi durissimi, per Julia Roberts. Dopo i drammi familiari, ecco la batosta finale: ”Basta, è davvero troppo…”


 

Julia Roberts e il marito Daniel Moder sarebbero arrivati al capolinea. Secondo indiscrezioni, il produttore cinematografico, che ha sposato la celebre attrice nel 2002, ne ”avrebbe abbastanza”. ”Danny non sente di avere una relazione vera e propria – ha spiegato una fonte al magazine americano OK! – . È sempre stata Julia a comandare. Lei perde la pazienza con molta facilità e passa dall’urlare al chiedere scusa in un batter d’occhio. Passa da un litigio all’altro puntando il dito contro Danny per ogni cosa. Lui ne ha davvero abbastanza!”.

(Continua a leggere dopo la foto)








C’è da dire che nell’ultimo anno la Roberts ha dovuto far i conti con due tragici episodi, la morte della mamma e il suicidio della sorellastra Nancy che, prima di togliersi la vita, le aveva scritto una lettera pesantissima in cui addossava all’attrice le colpe del suo gesto. E in quell’occasione un’altra fonte aveva rivelato che Julia Roberts aveva avuto ”un crollo emotivo. Già vacillava dopo aver scoperto che la madre avesse un tumore. Adesso è doppiamente ferita e amareggiata da tutte le critiche dopo la morte di Nancy. Pensa di non meritarsi tutto ciò. Per Julia quello di Nancy non è stato un suicidio. Continua a credere che l’overdose sia stata accidentale e che Nancy pensava che qualcuno l’avesse trovata prima del sopraggiungere della morte. Julia non fa altro che piangere da quel giorno”.

Potrebbe anche interessarti: Julia Roberts, dimenticate la sua faccia felice ai tempi di Pretty Woman: il dolore l’ha cambiata parecchio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it