“Che tranvata!”. Sarà pure la fashion blogger più famosa del pianeta, icona di stile e di bellezza, ma neppure Chiara Ferragni è immune dalle epic fail. Come quello che è successo all’apertura del suo primo negozio milanese…


 

Poteva andare meglio. Chiara Ferragni ha documentato con un video il suo ingresso nel primo ‘Chiara Ferragni collection store’ a Milano. Linguaccia e sorriso verso la camera prima di varcare la soglia del negozio. Le misure, però, sono calcolate in maniera approssimativa come dimostra il suono inequivocabile prodotto dagli occhiali che sbattono contro la porta. Un’epic fail che strappa un sorriso. Una “tranvata” da un milione e quattrocentomila (scritto in lettere fa più effetto) che fa nascere qualche dubbio sulla veridicità del video, che puzza di montatura ad hoc. Ai fan della Ferragni, comunque, non sembra importare più di tanto in trepidazione per l’apertura ufficiale dello store prevista per fine luglio, quindi a brevissimo. Si tratta dell’ultimo tassello di un’ascesa incredibile e, per certi versi inaspettata. La fidanzata di Fedez, con il quale il profumo di fiori d’arancio sembra sempre più vicino nonostante i problemi delle ultime settimane e le voci della profonda gelosia di lui, ha iniziato nel 2009 a fare successo, parlando di moda sul suo blog. I fan sono subito arrivati a bizzeffe. (Continua dopo la foto)



La sua scalata social e nel mondo del web è cresciuta a dismisura negli anni. La Ferragni poi ha scavallato addirittura i confini nazionali e diventando famosa anche negli Usa. Vogue le ha dedicato una copertina. Dal 2013, inoltre, lancia la sua linea di calzature. Oggi, la 30enne di Cremona, come fa sapere il Daily Telegraph, porta a casa per ogni promozione pubblicitaria su Instagram circa 10.400 euro. Fate voi i conti di quanto possa essere remunerativa la sua attività. D’altra parte, scrive Gossip.it, con oltre 10.000 milioni di seguaci la sua notorietà e soprattutto la sua influenza è alle stelle. L’ultima avventura nel mondo degli affari, invece, è il nuovo negozio milanese, pronto ad aprire tra pochi giorni. (Continua dopo le foto e il video)


 


 

 

 

All’interno dello store, non ci saranno solo scarpe della sua linea di moda, che nel 2016 ha generato un fatturato di 20 milioni di euro. Così saranno disponibili anche altri brand con cui la blogger collabora. La zona in cui è posizionato il negozio, quella di Corso Como, è un posto strategico. Infatti potrà sfruttare il flusso di pubblico più giovane e tecnologico, poiché è previsto proprio in quel quartiere l’arrivo di colossi del web come Amazon, Microsoft, Google e Linkedin. Insomma, anche stavolta Chiara sembra averci visto molto lungo.

“Adua, vuoi sposarmi?”. Fedez e Chiara Ferragni fanno scuola: Gabriel Garko e la proposta di matrimonio da Chiambretti alla fidanzata-collega che infiamma subito il popolo della rete. Ma non è come sembra: cosa succede dopo la pubblicità