Non una Rodriguez, due: tra Belen e Mariana è già guerra. E tra i loro veleni finisce il piccolo Santiago…


 

Continua la guerra a distanza tra le due. Ma stavolta non ha colpi di selfie bollenti. “Belen ha chiamato il figlio Santiago? Io lo chiamerò Bolivia”. Così Mariana Rodriguez ai microfoni di Radio Club 91 con “I Radioattivi” (Ettore Petraroli e Rosario Verde), mentre è in partenza per la Calabria e poi per il Puerto Rico con il nuovo fidanzato Filippo Di Renzo.

 

(Continua dopo la foto)







“Mi sono fidanzata per caso da tre settimane con un ragazzo belga di origini italiane – dice la modella venezuelana – La mia famiglia dice che è da tanto tempo non mi vedeva così felice”. Sull’eterna rivale dice: “Le poche volte che ho incontrato Belen non ho mai avuto un bel rapporto. Non capisco questa rivalità. Io non ho rivali nella vita, sono me stessa”.

Poi, sul suo successo dice: “Si parla di me in giro? Non me ne rendo conto: io lavoro e basta. La bellezza? Non è tutto nella vita: se sei bella e non balli non conta”. Quanto ai progetti futuri, rivela: “A me piacerebbe fare l’attrice la presentazione in un programma comico adatto al mio carattere. E ora mi piacerebbe presentare Made In Sud”. E racconta, infine, i suoi traumi infantili: “Da piccola ero molto magra e mi prendevano in giro mi dicevano che sembravo un palo e io mi mettevo a piangere”.

Ti potrebbe interessare anche: Lei è l’anti-Belen, tanto bella da aver scatenato le ire dell’argentina. E, dopo la chiamata a Hollywood, Mariana ha stregato il cuore di…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it